Uno strano malessere da giorni

Salve, sono un ragazzo di 21 anni e da circa 3/4 giorni che avverto dei sintomi abbastanza inspiegabili che si sono verificati improvvisamente. Tutto è iniziato dopo un pasto abbondante, ho iniziato ad avere spasmi e crampi addominali con diarrea, che ancora oggi avverto delle fitte, nei giorni seguenti mi viene un mal di testa costante con stanchezza, e fin qui non mi sono allarmato. 2 giorni dopo inizio ad avvertire ansia, palpitazioni e debolezza con un costante mal di testa. Ieri e stamattina invece, ho iniziato a soffrire improvvisamente di sudorazione per fortuna non eccessiva, sinceramente non riesco a distinguere tra fredda e calda ma io sento di avere molto caldo al viso e al corpo, succede improvvisamente, poi inizio ad avere attacchi di sudorazione che spariscono in pochi secondi o minuti... Le zone interessate di più alla sudorazione sono le ascelle sicuramente, nel resto avverto un leggero senso di "bagnato" ovvero: al viso, alla schiena, ai glutei. Premetto che io soffro di ansia e ho sofferto di attacchi di panico e depressione curati con antidepressivi e ansiolitici. Volevo sapere se questi sintomi fossero riconducibili al cuore, oppure se è il caso di ricontattare il mio psichiatra di fiducia. Spero in una risposta al più presto possibile perché devo dire che sono abbastanza preoccupato, anche se cerco di farmela pesare poco. Cordiali saluti e grazie per l'attenzione.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Sono sicuramente sintomi NON cardiaci, come cerchiamo di spiegarle dal 2016.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore la ringrazio per la risposta. Volevo sapere un'opinione riguardo questi attacchi di sudorazione improvvisa in particolare. Mi sento molto "malato" in questa settimana specifica, non so davvero cosa pensare! Dal 2018 ho iniziato a smettere di essere estremamente ipocondriiaco come lo ero un tempo grazie alla cura farmacologica, ma adesso è solo un po' di preoccupazione perché non mi è mai successa in tutti questi anni di ansia e panico che ho vissuto.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Rilegga cio che ha scritto, per cortesia

Cecchini
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, la ringrazio per la risposta. Dottore il fatto turbante è che leggendo ovunque, su siti di medicina diversi si può leggere che attacchi di crampi addominali improvvisi con sudate "fredde" continui possano dipendere da un problema cardiocircolatorio. Non so cosa pensare, continuo ad avvertire questi crampi addominali e inizio a sudare, la chiamo "sudarella". Cosa mi consiglia di fare?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Una volta escluse ipoglicemie non rimane che la sua ipocondria

Arrivederci
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore la scrivo perché credo di avere un infarto. Mi son svegliato con nausea, mal di stomaco, forti e improvvisi dolori addominali che mi prendono anche nella schiena, oppressione al petto "trafittiva", dallo sterno alla schiena dietro e dolore braccio sinistro. Mi conviene allertare il 118?
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Non puo' avere un "mal di pancia" come tutti? Deve avere un infarto a 21 anni?...

Per cortesia.
Avverta il suo medico e si faccia visitare.
Evitiamo di chiamare l'ambulanza per sciocchezze.

Arrivederci
[#8]
dopo
Utente
Utente
Carissimo dottore la ringrazio per l'attenzione ancora una volta. Volevo ringraziarla per avermi tranquillizzato diciamo sul piano "doloroso", oggi volevo avere dei chiarimenti riguardo determinate extrasistole. Mi capita che ad esempio, quando la mattina d'inverno mi alzo dal letto per andare a lavoro, quindi anche nel vestirmi, avverto un forte freddo come se fosse un forte sbalzo di temperatura, ed inoltre avverto una serie di extrasistole a salve rapide e potenti, da mandarmi in tachicardia e in panico in caso estremo. Da cosa è dovuto questo fenomeno? Dovrei fare una visita cardiologica per capire?
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Nessuna visita cardiologica.
Se va nel panico non le serve un cardiologo.
Tutti i cuori, anche i piu' sani hanno extrasisoli.
Esegua un ECG.
Tutto li'

arrivederci
[#10]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta ancora una volta. Ho già eseguito un ECG circa un anno fa per cause "tachicardie ed extrasistole frequenti" e non risultò nulla di rilevante, l'infermiere del pronto soccorso mi diede un po' di ansiolitico. Dottore per quanto riguarda altri sintomi volevo parlarle di uno strano fastidio al centro del petto, che mi causa anche un dolore fastidioso al braccio sinistro e alla testa. Questo è successo stamattina appena sveglio, giusto 2 minuti dopo ma adesso stanno ritornando. Mi devo preoccupare? Il mal di testa mi lascia perplesso insieme a questi due sintomi, mi "suona" strano più che altro. Non so cosa pensare ad essere sincero. La ringrazio ancora e la saluto anticipatamente.
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Sono tutti sintomi che non hanno a che vedere con il suo cuore.
Si affidi ad uno psicoterapeuta per risolvere il suo problema.

La saluto

cecchini

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test