Utente
Buonasera, da circa,due anni prendo il betabloccante il cui principio attivo e' il Nebivololo prescrittomi per la cura di una tachicardia con lieve ipertensione. Attualmente mi trovo all'estero per lavoro dove cammino tanto e solo a piedi nn usando piu' abitualmente la mia macchina come in italia. Avverto stanchezza e dolore alle gambe. Vorrei sapere se il Nebivolo puo' dare questi effetti collaterali e se del caso cosa potrei fare per migliorare la mia situazione.
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I beta bloccanti possono provocare un po’ di astenia perché riducono l aumento della frequenza a fisiologica sotto sforzo, ma probabilmente lei non è abituato a camminare .
Continui a farlo e vedrà che tali disturbi passeranno

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
D'accordo dottore, la ringrazio.
A risentirla