Utente 510XXX
Salve medici.
Volevo farle una domanda.
Ho una insufficienza mitralica e trucuspidalica di grado minimo. E/A>1.
Da due giorni ho una gengivite con rigonfiamento e dolore dei linfonodi del collo.
So che la gengivite è batterica, dovrei fare della profilassi per evitare un endocardite visto il prolasso?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se ha un prolasso vero e' opportuno fare profilassi antibiotica

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 510XXX

In che senso vero prolasso? Nel mio eco c'è scritto
Mitrale: lembi mobili, ispessiti e non stenotici. Lieve prolasso del lembo anteriore.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non aveva riportato tutto il referto.
In realta ' da come e' descritto NON e' un vero prolasso
Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 510XXX

La ringrazio tanto, senza aprire un ulteriore consulto volevp farle una domanda per mia mamma.
La ringrazierei se mi rispondesse.
Mia madre non ha fattori di rischio, è ipotesa non assume farmaci, colesterolo al limite.
Delle volte sente delle palpitazioni molto veloci ma davvero troppo veloci che durano qualche minuto. Quanto ho messo la mano sul petto di mamma il cuore sembrava dovesse uscire.
Ha effettuato già 2 holter di cui sono uscite delle extrasistole e basta.
Il medico dice che sta bene e che è ansia
Conosco bene mamma e non è ansiosa e non è stressata, anzi.
Può trattarsi di Tpsv?
Perché io soffrivo da bambino di questa aritmia.
Ma sembra che al medico non gliene importi..
Cosa può fare mamma?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' possibile da come le racconta, ma occorre registrarle.
In ogni caso sono banalita'

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza