Utente 140XXX
Carissimi dottori vi chiedo gentilmente un consulto in base a questa esperienza.
Sono un tipo molto ansioso e ipocodriaco.
Ogni 4/6 mesi effettuo pulizia orale in quanto mi si accumula molta placca e tartaro e inoltre mi faccio verificare sempre il cavo orale gengive mucose e denti.
Nell’effettuare la pulizia dei denti con un appettecchio con una punta finissima e appuntita nel pulire e nel mio muovermi per fastidio l’odontoiatra gli scappa leggermente attrezzo e mi graffia il pavimento orale sinistro sotto la lingua provocando un piccolo taglio finissimo e accanto un po’ di sangue pisto per il trauma.
Nei giorni seguenti mi ha detto di disinfettare con un gel collutorio chiamato plerio aid contente cloroxidina.
Ad oggi sono passati 14 giorni ed effettivamente il taglio è sparito ma è rimasta come una piccolissima cicatrice finissima come un filo e lunga al max 2mm appunto come la punta del dispositivo.
Legge di in internet mi sono spaventato per il discorso di lesioni precancerose.
Io non fumo e non sono un bevitore abituale.
In questi 15 giorni avrò bevuto 2 birre da 33cl e due bicchieri di vino bianco.
Ho paura che con il trauma e queste porzioni di alcol sia successo qualcosa.
È normale che la ferita si sia rimarginata ma che ci sia ancora la piccolissima e finissima cicatrice di colore bianco pallido ?
Grazie mille delle risposte e del servizio che offrite.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, alcuni siti di internet per le persone come lei andrebbero vietati, come abbiamo siti vietati ai minori. So di essere esagerato, ma lei così vive veramente male. Qui troviamo tutto e il contrario di tutto, con buona probabilità lei non ha nulla, ma per essere più tranquillo tra 15 giorni faccia un controllo presso il professionista a cui è sfuggito il controllo dello strumento.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 140XXX

Gentilissimo dottore Ruffoni la ringrazio per la celere risposta è le dico che ha completamente ragione.
Io non devo mai vedere siti internet riguardanti malattie in quanto poi vado in panico.
Sto facendo molto per combattere questa cosa difatti mi avvalgo di un psicologo.
Inoltre ragionando a sangue freddo, mi ricordo con certezza che in quel lato del pavimento orale non c’era niente e poi dopo la pulizia orale e con il mio movimento al medico odontoiatra è scappato l’attrezzo e mi ha provocato questo taglio sanguinante.
Attualmente sono passati 13 giorni e la ferita è completamente rimarginata ma c’è appunto questa piccolissima e finissima linea bianca come cicatrice.
Al tatto non è rilevabile e non è una placca ma appunto una linea.
Mi ero solamente spaventato perché tutti dicono che massimo devono passare 15 giorni. Attenderò come suo consiglio altri 15 giorni. Le farò sapere se no le dispiace e la ringrazio molto.
Buona domenica.

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Addirittura lo psicologo! La regola dei 15 giorni, spesso cantata da me è valida, quando non conosciamo la causa della lesione, ma ne suo caso dorma tranquillo; lo stesso danno lo potrebbe avere avuto con una lisca di pesce o altro e non gli avrebbe dato tutta questa importanza. La visita in qualunque caso è meglio farla, perchè la può tranquillizzare ulteriormente, inoltre il collega comprenderà che lei non è uno sprovveduto.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 140XXX

Caro dottore, si mi avvalgo di uno psicologo perché purtroppo sono una persona sensibile e che si immedesima nelle situazioni. Oltre poi avere avuto una perdita importante della nonna materna è una mamma paziente oncologico che ha avuto non proprio fortuna con delle diagnosi.
La ringrazio molto della risposta, inoltre il medico odontoiatra che mi avvalgo oltre a lavorare privatamente lavora per un noto ospedale universitario romano di cui ripongo molta fiducia in lui.
La ringrazio per avermi dato dello non sprovveduto infatti il medico che mi visita ogni volta sorride perché dice che gli chiedo molte cose e lui ne è felice perché almeno vede che c’è informazione anche da parte dei pazienti che però,è esagerata nel mio caso .
La ringrazio ulteriormente e le farò sapere a questo punto a fine mese l’esito della visita.
Una curiosità dottore, a questo punto un taglio al palato o gengiva o pavimento orale seppur piccolo ma profondo , può perdurare molto tempo?
il mio medico mi disse che ho la linea Alba e alcune cicatrici ipercheritanizzate in fondo provocate da morsi che rimaranno così a vita che però vanno controllote come faccio io.
Buona domenica.

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Comprendo le sue disgrazie e il suo stato, le auguro di uscirne a testa alta.. Nei tagli abbiamo guarigione per prima intenzione, con lembi accollati, a volte con suture o altro, che lasciano esiti cicatriziali minimi quasi invisibili. La guarigione di seconda intenzione i lembi non sono accollati e residuano esiti cicatriziali permanenti. Segua i consigli del suo odontoiatra che è in buone mani.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente 140XXX

Grazie di cuore. Le farò sapere.
Buona domenica pomeriggio.

[#7] dopo  
Utente 140XXX

Gentile dottore Ruffoni,
So che non è corretto ma le allego un link con delle immagini sperando di avere una sua ipotesi, in attesa della visita che farò tra 10 giorni dal mio dentista fiducia.


https://postimg.cc/gallery/2iudbt1xk/

Grazie.

[#8] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Purtroppo le foto non sono affidabili perché c'è il rischio di sottostimare o sovrastimare la lesione; stia tranquillo che tra 10 giorni avrà la risposta corretta.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#9] dopo  
Utente 140XXX

Grazie l’aggiorno.
Cerco di stare sereno