Utente
Buona sera
Dal 2009 mi hanno sempre diagnosticato BICUSPIDIA AORTICA COL LIEVE INSUFFICIENZA
,controllo ogni 2 anni
Oggi a distanza di 2 anni dall’ultimo controllo vado a controllo al San Raffaele.

La dott.ssa che mi ha visitato non ha riscontrato bicuspidia, ma tricuspidia ma con insufficienza moderata e non lieve

A questo punto mi chiedo come sia possibile se in 10 anni tutti mi hanno diagnosticato bicuspidia, lei ha trovato tricuspidia.
Può essere che abbia sbagliato il valore dell’insufficienza?

Domani prenoto un’altra visita in un altro centro per avere chiarezza

Ho una paura da matti

Grazie a tutti

Buona serata

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei pone delle domande alle quali nessuno può rispondere..
come faccio a sapere perché dicessero sempre che lei ha una valvola bicuspide? come faccio a sapere se l entità della sua insufficienza aortica è lieve o moderata?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dott
La mia domanda era di carattere generico ....
Mi hanno visitato in tanti prima di ora
E tutti concordavano sul fatto che avessi bicuspide. Ora dopo 10 anni mi vengono a dire che sono tricuspide..,
Mi chiedo come sia possibile

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Me lo chiedo anche io.
Ma non so darle risposta ovviamente

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Salve dott
Le scrivo l’ultimo referto :
Valvola aortica apparentemente tricuspide con importante rimaneggiamento fibrotico condizionante insufficienza valvolare di grado moderato (jet eccentrico )


Tutto il resto nella norma

Sono prossimo all’operazione ?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Qui si continua ad ondeggiare tra tricuspide e bicuspide...
In ogni caso per il momento non si parla davvero di intervento

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille intanto per la risposta
Ultima domanda
Cosa significa importante rimaneggiamento fibrotico

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
che parrebbe che le cuspidi siano parzialemnte saldate..
Ma lo cbhieda a chi le ah eseguito l'esame che io non posso certo vedere....

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno
Ho rifatto la visita.
Riporto i principali valori
Aorta radice 31
Aorta ascendente 30
Atrio sinistro 28

Ventricolo sinistro
Diastole 44
Sistole 23
Sett i.v 11
Parete 10
FA 48%
Indice ipertrofia 0,48

Valvola aorta
Vel max 1,4
Grad max 8
Grad med 4

Conclusioni
Valvola aortica bicuspide, normale esecuzione distonica delle cuspidi che appaiono solo lievemente inspessite, normale gradiente valvolare, rigurgito aortico molto eccentrico di grado lieve moderato (segnale moderatamente e intenso, jet/Lvot (maggiore 1/3). VTI in arco 11 .

Tutto il resto nella norma

Mi dicono controllo ogni 2 anni ma io sono
Molto preoccupato per linsuff lieve moderata. Sto vivendo un incubo
Penso che sia vicino all’intervento


Grazie mille

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei puo' pensare cio che vuole ma non e' cosi.
Esegua la profilassi antibiotica per l'endocardite prima di andare dal desntista o eseguire endoscopie.

Tutto qui

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente
GraZie dott.
Ma penso che a passar da insuff lieve moderata a severa e’ un attimo!

Che cosa orribile !

Grazie ancora per il supporto

[#11] dopo  
Utente
Dott le chiedo l’ultima info
Ma per parlare di operazione e’ sufficiente un’insufficienza severa o e’ necessario che ciò influenzi l’anatomia del cuore ?

Inoltre leggevo che anche per soggetti giovani si parla di tavi

Conferma?

Grazie mille ancora

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
no la TAVI si riserva a pazientimanziani che nonmpogtebbero tollerare l intervento tradizionale
l indicazione all interventi nel suo caso dipende dall andamento della insufficienza valvolare e delle volumetrie atriale e ventricolare sinistra

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente
Grazie ancora
Dimenticavo: faccio sport 2 volte a settimana. Allenamento funzionale e corsa.
Va bene o dovrei sospendere ?

Grazie ancora
Roberto

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
LO sport non le giova : cammino e nuoto invece si

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza