Utente 551XXX
Salve ho svolto questo esame in quanto sentivo spesso la tachicardia e quindi il dottore mi ha prescritto da fare l'holter 24h e i risultati sono questi: Ritmo sinusale con presenza di wandering pacemaker (alle h. 02: 11, h. 04: 09, h. 07: 04, h. 09: 03) Frequenza cardiaca media 79bpm. Frequenza cardica minima 45bmp. Frequenza cardiaca massima 137bmp. Assenza di pause intersistoliche superiori a 2. 5 sec. indici di variabilità R-R nei limiti. Extrasistolia ventricolare: battiti ventricolari 1 alle ore 20: 16. Assenza di extrasistolia sopraventricolare. Assenza di alterazioni significative del tratto ST e dell'onda T. Sono buoni o c'è qualcosa che non va? il cardiologo che l'ha svolto mi ha detto che posso anche farmi una prova di sforzo per lo sport. Avverto questa tachicardia al minimo movimento ho svolto anche ecocuore ed è tutto nella norma. Lei cosa può consigliarmi di fare per capire questa tachicardia da cosa è dovuta? Soffro di ansia generalizzata ma sono in cura con ansiolitico e sedute dalla psichiatra e gli altri sintomi svaniscono la tachicardia no.

[#1]  
Dr. Fabio Fedi

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Come Le ha già risposto il Dott. Cecchini alcuni giorni fa alla medesima domanda, il risultato del Suo Holter mostra una frequenza cardiaca normalissima nel corso delle 24 ore. È evidente che Lei avverte un anomalo aumento della frequenza che in realtà non è presente ma è soltanto percepito come tale.
Il problema quindi non è di pertinenza cardiologica, e non credo che ulteriori quesiti sullo stesso argomento posti nella sezione cardiologia di questo sito possano trovare risposte diverse.
Cordiali saluti
Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo