Batticuore strano

Buongiorno, ieri sera mi è capitato una cosa strana. Mentre ero seduta in un bar a fare un aperitivo con un amico, parlando mi fermo perché sento una forte tachicardia. Non sono capace spiegare bene la situazione ma non era la tipica tachicardia che senti sotto uno sforzo o di emozioni etc. era una sensazione strana. Tutto la parte del petto che si muoveva. Glielo dico al mio amico con la massima calma: guarda che cosa strana. sentivo il cuore battere cosi forte che ho dovuto interrompere il discorso. E bastato mettere il mio amico la mano sul petto per confermare quello che sentivo. Nessun altro disturbo solo questo batticuore strano. Mai successo primo. Forse è una cosa del tutto normale non lo so. Volevo sentire un vostro parere anche se capisco che non si può avere una diagnosi della situazione con un solo racconto. Grazie!
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
non ho idea che tipo di tachicardia m lei abbia avuto .
se dovesse ripetersi esegua un Holter cardiaco
Tengaconto che episodi del genere sono frequentissimi anche nei cuori più sani

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dr Cecchini la ringrazio per la sua risposta. Con tanto di stima le faccio i miei complimenti per i suoi consulti e la sua grande pazienza nelle risposte. Ho letto qualche suo consulto riguardo al corlentor 5mg. Con tanto piacere avrei bisogno di un suo parere. Ho eseguito un elettrocardiogramma (ammetto non ho un buon rapporto con i medici e gli ospedali perciò la mia tachicardia in quel momento era dovuto alla paura ) con valori 140, già sentivo il cuore in gola. Ho voluto fare la visita in primis perché corro da tempo e non ho fatto altro che visite di routine solo per la tessera fidal, secondo perché ultimamente sentivo questa tachicardia leggera anche da seduta (88, ma da abbastanza fastidio per quanto lo sento al petto). Detto ciò ho eseguito l’elettrocardiogramma anche un holter 24 h. Holter segnava una media di 79 battiti. Allora il cardiologo mi ha prescritto corlentor 5 mg una cpr al mattino. Nello stesso tempo devo fare un ecocardiogramma color Doppler. Nel mese di aprile un conoscente cardiologo dopo l’elettocardiogramma mi aveva prescritto bisoprolo 1,25. Non mi sentivo in forma (Forse perché il mio fisico non era abituato con battiti a 60) dopo 15 gg non L ho più presa. Oggi ho cominciato con corlentor. La mia domanda e’: come si fa a capire da dove arriva questa tachicardia? O almeno se così si può chiamare. Vorrei essere solo sicura che sto facendo la cosa giusta a non trovarmi a curare il cuore quando può essere qualcos’altro. Forse 5mg al giorno e’ una piccola dose però vorrei un suo parere. Cordialità.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa