Utente
Buongiorno,
ho un quesito da porre dopo aver visitato già il mio medico di base perché è stato un po' vago su alcuni dettagli.
Ho 27 anni, sono magro da sempre, alto 1. 90, peso 74-75 kg. Faccio attività fisica (4 volte a settimana in palestra) da questa primavera e ho una vita abbastanza dinamica. Prendo alcuni farmaci: Depakin Chr 300mg (1 e mezzo al dì), Zoloft 50 (1 al dì), Trilafon (2mg al dì).
Misurandomi le analisi del sangue due volte l'anno per controllare i livelli di farmaco nel sangue, mi è capitato di vedere che ho il colesterolo totale alto. Il medico dice che è un fatto familiare (anche mio fratello e mio padre lo hanno). Il livello era 224 a gennaio e 218 (purtroppo non so HDL/LDL perché si sono evidentemente dimenticati di scriverlo nella stampa nonostante la prescrizione) adesso mentre di trigliceridi 90 a gennaio e 124 adesso (nonostante da allora la mia alimentazione sia migliorata e abbia cominciato attività fisica.. . non me lo spiego granché). Mi ha detto di togliere carboidrati e grassi, essenzialmente i latticini, cosa che rende la mia dieta - visto che faccio uno sport per aumentare massa - abbastanza problematica. So naturalmente che posso mangiare carne bianca e pesce (surgelato va bene?) e verdure in quantità, e so che devo ridurre il consumo dei latticini al minimo. Quante volte a settimana posso mangiare latticini? E, soprattutto, posso mangiare legumi (ceci, fagioli, lenticchie ecc.) ? Il riso? Quante volte posso mangiare la pasta o il pane (integrali)? Quali altri consigli è bene che segua? Grazie per la gentilezza.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I valori della colesterolemia toatel non sono drammatici
Esegua il dosaggio di HDL e LDL e trigliceridi.
LA alestra non serve , serve camminare a passo svelto un'ora al giorno

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore, grazie per la risposta.
I trigliceridi sono stati effettuati (124 il dato). L'HDL/LDL non è segnato per un errore di laboratorio. Ad ogni modo le scrivo i dati delle analisi di gennaio che riportano HDL 35 e LDL 152 (non ho mai capito perché la somma non corrisponda mai al colesterolo totale, che ai tempi era 223!)

La mia domanda è: che tipo di carboidrati posso mangiare, presi da quali alimenti e per quante volte a settimana? E gli zuccheri della frutta, dolci ecc.?

Grazie.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se ha trigliceridi normali puo' mangiare normalmente come tutti.
La frazione HDL e' bassa, congenitamente, e non si puo' azare in alcun modo

Arrievderci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Grazie molte dottore.
Pensa che neanche l'attività fisica e l'integrazione di omega-3 possano alzare l'HDL?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sostanzialmente no
Glimacidi omega tre possono abbassare le Ldl ma non alzare le Hdl
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Grazie, dottore

[#7] dopo  
Utente
Gentile dottore, le riscrivo dopo qualche mese. Ho misurato oggi il livello di colesterolo che è salito, assai stranamente, a 261, mentre HDL rimane sotto i 40. I farmaci che prendo continuo a prenderli. Peso attualmente 71 chili. A causa dell'emergenza covid ho dovuto smettere attività fisica per più di due mesi e, devo dirlo, anche l'alimentazione è state un po' meno razionale. Ho ricominciato da due, tre settimane a fare jogging all'aria aperta, circa una mezz'ora per sessione, a giorni alternati. Pensa che debba cominciare a pensare ad assumere farmaci o mi conviene aumentare l'attività fisica aerobica e razionalizzare molto l'alimentazione? Grazie.

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Cammini a passo svelto un'ora al giorno e poi ripeta gli esami dopo un mese

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza