Raggiungimento criteri RM per ventricolo sinistro non compatto in sportivo

Salve,
sono un ragazzo, 18 anni, sportivo a livello agonistico da sempre (nuoto, pallanuoto e infine basket e palestra). Ho sempre goduto di buona salute e non ho mai avuto episodi di sincope o aritmie. In assenza anche di anomalie all'ECG, e con mio nonno materno deceduto a 45 anni di infarto (era un fortissimo fumatore) come unica morte cardiaca in famiglia, ho sempre ottenuto l'idoneità agonistica.
Tuttavia, 5 anni fa (2014), mio cugino di primo grado (figlio di sorella di mamma) è deceduto improvvisamente a 24 anni per CAVD in displasia adiposa. Il mio medico sportivo ha quindi deciso di farmi fare un follow-up cardiaco con eco e RM con mezzo di contrasto (2016).
La RM (2016), parzialmente inficiata da artefatti da respiro, ha evidenziato un'accentuazione della trabecolatura a livello della parete laterale dei segmenti medio-apicali del VSN, senza però raggiungere i criteri diagnostici per MNC. I volumi erano: Ventricolo sn (85ml/m2 con FE 60%) e Ventricolo destro (EDV 93 ml/m2 con FE 52%). L'ecografia, effettuata un mese prima dell' RM, evidenziava solo le dimensioni del ventricolo destro ai limiti superiori della norma. Ottenni quindi l'idoneità e l'obbligo di ripetere la RM dopo 3 anni (2019).
Nel corso di questi 3 anni ho raggiunto l'apice dell'attività agonistica con 4/5 allenamenti 2h ciascuno) a settimana+partita (basket) e palestra in estate.
Il 4 settembre 2019 ho ripetuto l'esame RM con contrasto in un ospedale diverso dal primo e, sempre in un contesto totalmente asintomatico, l'RM recita così:

Normale quota di tessuto adiposo epi e pericardio, in assenza di segni di infiltrazione adiposa intramiocardica.
Dilatazione del ventricolo destro (EDV 137 ml/m2), con RVOT normale e contrattilità globale conservata (FE 54%) in assenza di evidenti alterazioni della cinetica regionale quali discinesie o bulging.
Dilatato anche il ventricolo sinistro (diametro max in TD=55mm con EDV 119 ml/m2) che presenta spessori parietali nella norma e una SIGNIFICATIVA ACCENTUAZIONE DELLA TRABECOLATURA a livello medio-apicale (specialmente in PP e PI) che in più punti raggiunge i criteri diagnostici di MNC secondo Petersen (maggiore di 2. 3). La media è 2. 5 con range (9 rilevazioni) da 2 a 3. 7. Anche secondo Grothoff risulterebbero soddisfatti i criteri per MNC (massa NC= 32, 5% con massa NC=26 g/m2). FE 58% in assenza di evidenti alterazioni della cinetica regionale.
Allo studio del T1 mapping non si osservano alterati tempi di rilassamento T1 a carico della componente compatta.
Non deficit di perfusione allo studio di primo passaggio a riposo, né evidenti aree di alterato washout di mdc nelle sequenze tardive compatibili con danno miocellulare o interstiziale. Lieve quota versamento pericardio.
Conclusione: generalizzata dilatazione biventricolare in presenza di criteri suggestivi per MNC. No CAVD.
Idoneità agonistica non rinnovata, medico sportivo dice che svilupperò aritmie o emboli, non regredisce. Cardiologo dice il contrario.
Vorrei avere diversi pareri. Ho molta ansia
Grazie a tutti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
Mi pare che sia l,aumento dei volumi e della trabecolatura siano da imputare alla sua continua attività sportiva.
Doovra ripetere l esame dopo 4-6 medi di riposo.

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente Dott. Cecchini per la sua celere e rassicurante risposta. La RM del 2016 evidenziava infatti solo una "minima accentuazione della trabecolatura medio-apicale"(così riporta), però davanti alle fredde e schiette parole del medico sportivo mi sono agitato. Tra tre settimane andrò da uno specialista per un consulto. Ci tengo a tenerla aggiornata sull'evoluzione della situazione, anche dopo aver ripetuto i vari esami. Grazie ancora e arrivederci
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dott. Cecchini, scusi se la disturbo ancora ma volevo porle poche altre domande per avere un quadro più chiaro della situazione.

Come si arriva alla diagnosi di VSNC?
Lo sport può realmente incidere così tanto e alterare in maniera così marcata(anche con trabecolature) la struttura del cuore? Le chiedo questo perché sto sentendo i pareri più disparati, da chi mi dice che è solo genetica e che sono ormai "condannato" a morte improvvisa o complicanze tra 5/6 anni(testuali parole), a chi come lei, apre la possibilità ad altre strade tenendo conto dell'anamnesi e della mia totale asintomaticità.
Il quadro così come si presenta ora è così critico?
Sono queste le 3 domande che mi tormentano, perché non so più cosa pensare e vorrei avere un quadro quantomeno più delineato, qualunque siano le risposte.
Grazie mille
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
Chi le dice che ha 5-6 anni di vitga va denunicato alla Autorita' Pubblica.
Non solo perche' e' ignorante, ma perche' fornisce notizie errate.
La trabecolatura che lei segnala e' legata alla exccessiva attivita' fisica che lei ha fatto e per questo , prima che lei mi avesse luiquidato con la sua frase

"Tra tre settimane andrò da uno specialista per un consulto..." (quasi io fossi um vernditore di hot dogs per strada, io le avevo scritto

"Dovra ripetere l esame dopo 4-6 medi di riposo."

Perche' ciunque sappia un minimo di acrdiologia sa che cio e' vero.

Con quesrto la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
Non era assolutamente e nemmeno lontanamente mia intenzione sminuire la sua professionalità, mi dispiace essere stato frainteso. Soprattutto a fronte della notorietà e della stima di cui gode da parte mia. Soprattutto in una condizione di ansia e incertezza in cui mi sto sentendo dire di tutto, veramente di tutto. Spero possa comprendermi e perdonare l'ingenuità semplicemente di un ragazzo spaventato. Detto questo la ringrazio ancora, arrivederci

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test