Utente
Gentili dottore vi racconto in maniera breve e concisa la mia storia.

Sono un ragazzo di 25 anni alto circa 1.85 e peso all incirca 120 kg.

Circa un mesetto fa ho avuto diciamo i battiti un poco accelerati e un dolore al braccio sinistro e sotto al cuore, era il giorno prima di un esame all università.

Sinceramente non so se sia stato il troppo stress o l'ansia a causarmi ciò, resta il fatto che comunque non vado in ospedale, ma il giorno dopo vado subito da un cardiologo a fare una visita specialistica.

Diciamo che l'unica cosa che mi riscontra è la pressione un po alta ovvero 145/80 e delle piccole anomalie nell'elettrocardiogramma, ma mi dice di stare tranquillo e di fare altri esami per approfondire la cosa, ovvero PROVA DI SFORZO E HOLTER DELLE 24 ORE.

Oggi pomeriggio dopo aver avuto le risposte a tutti gli esami da lui prescritti glieli mostro e mi dice che in linea generale i risultati degli stessi vanno bene.

Ad un certo punto mi richiede il perchè ho fatto la visita il mese scorso e se ho casi in famiglia che soffrono comunque di malattie cardiovascolari.

Gli rispondo che mia nonna ha la tachicardia che cura con un farmaco ma che ha pure 80 anni e ad un certo punto mi prescrive una terapia per 6 mesi di cardioaspirina 100 dopo pranzo e omeprazol la sera alle ore 20.

La mia domanda è, se ho tutto in regola e non ci sono problemi perchè mi ha prescritto cardioaspirina?

A cosa serve tale farmaco?
Ho letto in rete che l'assunzione di tale farmaco puo portare non pochi effetti collaterali, quindi a 25 anni sono un po preoccupato e volevo un secondo parere medico.



ELETTROCARDIOGRAMMA:
Ritmo sinusale a fc 85 bmp.

Turbe della ripolarizzazione in sede antero-settale.


ANALISI MONO-BIDIMENSIONALE
Normali dimensioni del ventricolo sinistro.

Normali spessori parietali del ventricolo sinistro
Conservata funzione contrattile regionale e globale del ventricolo sinistro FEVS=60 %
Normale volumetria e funzione atriale sinistra.

Sezioni destre nei limiti.

Pericardio indenne.

Normali profili ed escursioni degli elementi valvolari esplorati.

Normale calibro dell anello, bulbo aortico, giunzione sino-tubulare e del tratto ascendente.

Non si evidenziano formazioni intracavitarie.


ANALISI DOPPLER-PW-CW-COLOR DOPPLER:
Pattern mitralico normale.

Nella norma i flussi valvolari esplorati.


CONCLUSIONI E COMMENTI:
Cuore di normale morfologia e cinesi.



HOLTER DELLE 24 ORE:
Ritmo sinusale con FC MEDIA: 73 bpm.

FC minima:45 bpm alle 03:35.
FC MASSIMA 186 bpm alle 16:08.

Rarissime pause minimamente superiori a 2.0 secondi dovute, in prima analisi a BSA (la pausa maggiore appare corrispondente a 2 cicli).

Singolo BEV nelle 24 ore.

Rari BESV non ripetitivi.

Recupero ventricolare come da ripolarizzazione precoce.


PROVA DA SFORZO:
Riassunto: Basalmente onde T invertite in laterale.

Test massimale interrotto per FC raggiunta, non ischemia inducibile, normalizzazione onda T laterale all acme dello sforzo.

Durata esercizio 8:03
FC MAX 166 bpm
PA max 160/80 mmHG.

FC a riposo 72 bpm.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In realta non vedo perche lei dovrebbe assumere la cardioaspirina

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore se è per questo non l ho capito nemmemo io.
È vero sono obeso,sto facendo gia una dieta per cercare di dimagrire e sto mangiando con meno sale per la pressione un po altina.
Ma vorrei capire a cosa serve nel mio caso la cardioaspirina.
Credo che se avessi avuto un infarto o un ictus dalle analisi sarebbe emerso no?
L effetto della cardioaspirina a quanto ho capito serve per fluidificare il sangue,dalle mie analisi ho complicanze per cui devo prenderla?
Ah un altra cosa,ogni tanto ho tipo formicolio in testa,pero questo mi sono dimenticato di dirlo al dottore.
Comunque è vero sono obeso,ma non penso che a 25 anni abbia bisogno di ciò.
Inoltre non bevo e non fumo,ma la mia obesità è dovuta al fatto che studio tutto il giorno e faccio poco movimento.
Non lo so vorrei ulteriori chiarimenti riguardo a questa cura datami dal dottore per vedere se realmente ne ho bisogno.
Qualcuno mi può chiarire le idee per favore?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Come le ho gia' detto lei NON ha indicazioni alla terapia con aspirina

arrievderci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Quindi posso escludere eventuali problemi legati al cuore o devo fare ulteriori analisi pet tranquillizzarmi?
Vorrei capire se attualmente con questi esiti sono a rischio sul fatto che potesse venirmi qualcosa.
Secondo lei cosa dovrei fare?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non necessita di ulteriori accertamenti.

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza