Utente
Buongiorno.
Chiedo gentilmente un parere più per essere rassicurata.
Da quasi 10 mesi assumo il betabloccante Atenololo x tachicardia.
Ho iniziato con la compressa da 100mg.
Mi è stata fatta una gastroscopia a novembre perché mi dicevano che i battiti alti e cardiopalmo erano dovuti all'ansia e allo stomaco, dove mi hanno riscontrato un inizio di flogosi gastrica.
A gennaio ho fatto un holter cardiaco dove mi hanno trovato solo un extrasistole ventricolare isolata.
Mi hanno consigliato di dimezzare a 50mg il betabloccante e fino alla scorsa settimana sono stata benissimo, nessun problema.
Ora però da una settimana il medico me lo ha dimezzato a 25mg (mezza compressa) e mi sembra di aver più battiti accelerati e mi sveglio anche con 98 battiti.
Poi una volta presa la mezza pastiglia si regolano bene.
Il medico dice di fare ancora 15gg e poi togliere.
Secondo voi potrebbe portare problemi?
Io ho davvero tanta paura di complicanze... Ho 37 anni e ho ansia

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
MAn mano che ridurra' l'atenololo la frequenza aumentera', senza alcun rischio da parte sua, ma forse con un po di fastidio.

Essenso, da quanto leggo anche nei suoi post passati , una persona ansiosa, non vdo perche' sospendere totalemtne il beta bloccante, che a lei non fa nient'altro che bene

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta. Il mio medico ritiene che il betabloccante non serva più.... Però io mi sento sicura, anzi quando era a 50mg molto di più, nn avevo nessun problema! Il medico mi ha detto di assumere al bisogno 15gg di lexotan.. Secondo lei cosa devo fare? Io ho paura di infarti se sospendo il betabloccante

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
io,le ho risposto
a me non intersssa cosa dica il suo medico
lei ha chiesto un parere a me
ed io le ho risposto

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza