Utente
Salve sono Chiara, ho subito il mio terzo cesareo il 20 maggio e ad oggi quando mi alzo mi manca l'aria.
Ho parlato sia con il mio medico curante che con la mia ginecologa e mi hanno detto di misurare i parametri vitali, saturazione pressione arteriosa e febbre, che sono tutti nella norma.
Tranne per un po di aritmia che mi segnala la macchinetta della pressione e per questo motivo ho effettuato una visita cardiologica dove è emerso: ritmo sinusale con exstrasistole atriale a cadenza bigemina.
Nell eco invece c'è scritto nulla di patologico.
Il medico mi ha detto che questo fiato corto e senso di disorientamento è dato dalle exstrasistole e di stare tranquilla... Mi chiedo se è davvero il caso di stare tranquilla o devo fare altri controlli?
Potrebbe essere ansia?
O Qualcosa di più seria come un embolia polmonare dato l'operazione?

E poi l'exstrasistole possono diminuire con il tempo?


Grazie a chi mi risponderà...

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Direi che una emogasanalisi ed un dosaggio del d dimero per escludere una embolia polmonare sia necessario e mi meraviglio cher non glielo abbiano già fatto

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Quindi dottore anche se il cardiologo mi ha tranquillizzata dicendo che ho un cuore strutturalmente sano e non ci sono segni ne di stasi ne di edema polmonare, dovrei farli comunque questi esami?
Stamattina mi sono svegliata senza piu questo senso di fiato corto..

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La diagnosi di embolia polmonare si pone o si smentisce con una banale EGA e con il dosaggio del d-dimero.

L'ascoltazione toracica e' muta in caso di embolia polmonare... stai o edema non hanno niente a che fare con questa patologia.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Dottore mi scusi se la disturbo di nuovo, il mio medico curante mi ha prescritto solo il d dimero perche mi ha spiegato che l'ega puo prescrivermelo solo se consigliato dallo pneumologo. Prenoto una visita anche con quest'ultimo? O vedo prima come va il d dimero?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La EGA la puo' prescrivere anche un ortopedico od un oculista...
Esegua il D dimero ma se questo fosse anche solo dubbio esegua una EGA.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Salve Dottore, la aggiorno .
Ho fatto il d-dimero ed è risultato molto alto (499), mi hanno trattenuta in ospedale per un angiotac con mezzo di contrasto, questo è il risultato:
Non si documentano lesioni parenchimali focali.
Non versamento pleurico.
Subcentrimeco linfonodo in sede ilare destra.
Non si documentano grossolani difetti di riempimento a carico delle principali diramazioni dell arteria polmonare.
Nelle scansioni piu caudali dell esame, passanti per l'addome, si segnala circoscritta area di impregnazione contrastografica di morfologia nodulare in sede parafalcina destra, in s4, di dimensioni massime 6.6 mm da valutare con esami precedenti, verosimilmente riferibile ad angioma.
Nel sospetto clinico di trombosi venosa profonda utile valutazione con esame eco-color-doppler degli arti inferiori.
Lei cosa ne pensa? Mi hanno detto che può essere un problema di tiroide il fatto della aritmia o dovuta all'anemia.
Puo darmi dei consigli?

[#7] dopo  
Utente
Dottore cosa ne pensa?

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non ha una embolia polmonare , così viene scritto nel referto .
Pareavere un piccolo angioma epatico di nessuna importanza .
Ovviamente esegua un ecocolordoppler venoso arti inferiori

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente
Ok grazie dottore, ma per queste aritmia potrebbe essere un fattore legato all'ansia o dagli ormoni? Mi preoccupa molto questa condizionale

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono extrasistoli atriali fastidiose quanto innocenti

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente
Salve Dottore, la aggiorno ho fatto l'eco-color-doppler settimana scorsa ed è risultato tutto nella norma. Ma da ieri ho dolore al polpaccio destro quando lo schiaccio o semplicemente quando piego la gamba, può presentarsi una trombosi cosi all'improvviso o mi sto solo fissando ed è un dolore muscolare e basta? Mi scusi il disturbo.