Utente
Ho eseguito holter poichè ho avuto episodi di ipotensione ortostatica documentata e lievi episodi di bradicardia 50/45 bpm (mi alleno 2 ore a giorno di media) quindi la bradicardia ha il suo senso.


Risultati holter:

ritmo sinusale per tutta la durata della registrazione.
Fc massima 144 Bpm Fc media 67 Bpm Fc min 41.

Intervalli QT e QTc nella norma.

No pause patologiche.

UN BREVISSIMO PAROSSISMO DI 6 BATTITI (117Bpm)
rarissimi BESV singoli.

No aritmie di origine ventricolare.

Conservata escursione cronotropa circardiana.
No eventi aritmici significativi in corrispondenza dei sintomi riportati in diario clinico.



Domanda:
Io pratico sport regolarmente, manco mi sono accorto di questo parrossismo, è un holter considerabule normale, meglio fare una prova sotto sforzo?


Il mio cardiologo mi ha detto che non c'è nulla di patologico, al limite se deisdero di ripetere tra sei mesi.
Ho già fatto ecodopler tutto perfetto e numerosi ecg tutti perfetti, salvo un episodio in cui le t erano negative sotto laroxyl per un altro problema, avendo ipotensione ortostatica, ora pressochè scomparsa.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Da quanto descritto lei ha un holter normale

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta dottore, ritornerò a fare la mia amata boxe in piena serenità allora.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ma certo.
Perché mai non dovrebbe?

saluti

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso