Utente
Bsera.
Da circa 7 giorni avverto exstrasistole, perciò effettuo ECG che evidenzia 2 exstrasistole ventricolari isolate monomorfe.

Esami di laboratorio normali no squilibri elettrolitici no anemia normale funzionalità tiroidea.

Effettuo ecocolordoppler cardiaco che non ha evidenziato nulla di patologico.

Vsx di normali dimensioni e spessori.
Conservata la cinetica globale e segmentaria.
frazione di eiezione 65per cento.
As normale.
pericardio indenne.
no vizi o difetti valvolari.

Effettuo Holther c24 ore che referta così:
attività cardiaca sostenuta da ritmo sinusale.
Frequenti BEV monomorfe non complicati.

isolati BESV.

Assenza di aritmie ipocinetiche.
assenza di modificazioni dalla conduzione intraventricolare e della fase di ripolarizzazione ventricolare.

BATTITI TOTALI 115328
BEV TOTALI 12000
VE ISOLATI 8878
BIGEMINISMO VE 386 TRIGEMINISMO 363
COPPIE VE 0
R su T 0 ritmo fuga ventricolare 0
EXSTRASISTOLE INTERP.
0
SEQ.
VE 0
PROVA DA SFORZO NORMALE, cioè alla frequenza di 164 BPM non ha evidenziato alcuna exstrasistole.
premetto che sono un ciclista agonista con allenamenti quasi giornalieri di 70/80 km ed il fine settimana oltre i 100km.
Durante gli allenamenti non percepisco mai alcuna sensazione legata all'exstrasistolia, anzi migliora decisamente.

Da quanto riportato cosa e come dovrei comportarmi?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Oltre ad escludere un problema tiorideo ed eliminare sostanze facilitanti aritmie (caffeina e derivati, alcuni integratori, broncodilatatori ed ovviamente nicotina -ma non penso sia il suo caso - penso che lei dovrebbe eseguire una RM cardiaca con contrasto e successivamente una terapia con piccole dosi di beta bloccante
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio. funzionalità tiroidea normale. il cardiologo che ha effettuato ecocolordoppler ritiene la RM con necessaria al momento.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Io gliela consiglio.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso