Utente
Salve ho 48 annie pesavo 93 kg anni fa, avendo avuto stati di malessere con la pressione diastolica a oltre 100, il medico visto la mia predisposizione famigliare alla pressione alta mio padre e mia madre sono ipertesi, mi ha fatto cominciare la terapia con il Triatec 2, 5 una cp al giorno... devo dire che subito ho avuto miglioramenti la pressione era stabilizzata e non avevo quegli sbalzi di prima...
Ora pero' sono passato da un nutrizionista peso 78 kg e faccio palestra... e negli ultimi periodi sentendomi debole e orecchie tappate alla sera ho ricominciato a misurarmi giornalmente la pressione... ebbene adesso nonostante sia sceso a prendere mezza cp di triatec come mi aveva detto il mio medico, nell'ultima settimana la media calcolata dal mio misuratore e' di 105/65... si dice che chi prende la pillola della pressione poi non puo' piu' smettere e' vero?
Nel mio caso?
Adesso andiamo incontro al caldo e scendera' ulteriormente... dovro' contattare il mio medico... se potete intanto darmi un consiglio grazie...

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve.
Lei assume un dosaggio di Triatec placebo.
Quindi, evidentemente, lo può sospendere senza problemi.
Misuri giornalmente la PA e valuti che non ecceda oltre 120/70 mmHg.
Un Ecocardio glielo ha mai fatto fare il suo medico?
Se no, se lo faccia prescrivere.
Saluti.
Dr. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Salve e grazie mille...non ho mai fatto l'Ecocardio ma solo i classici elettrocardiogrammi annuali per lo sport..provvedero' Grazie ancora...

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla.
Buona domenica.
Dr. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola