Utente
Salve!
Da un paio di anni che soffro, a periodi, di extrasistolia.
Dopo circa un mese dall'esordio di questo disturbo, feci Ecg, Ecocardiografia, Ecg con prova da sforzo.
Tutto negativo.
All'Holter Ecg mi risultarono una 40ina di BESV nelle 24 ore, ma era un periodo in cui ne avvertivo di meno.
Poi, per circa un anno e mezzo non ho avuto più problemi.
Da questo autunno però, mi sono ritornati occasionalmente ma con intensità maggiore.
In alcuni giorni, come ieri ad esempio, da dopo pranzo mi sono durate circa 3 ore.
Ogni 3-4 battiti normali ne avvertivo uno extra.
Negli ultimi mesi ho notato che l'extrasistolia si presenta spesso dopo che urino o appena mi metto a letto.
Ma in questi casi dura un minuto.
I fenomeni più duraturi non riesco invece a codificarli, noto solo che si associano ad aumento della pressione massima, ma soprattutto minima (premetto che la mia pressione è sempre perfetta) e tachicardia (fino a 130 bpm). Poi ritorna tutto normale. Inoltre, a volte, ho piccoli dolori all'emitorace sx e/o braccio sx, fino alla mano sx, ma questo mi succede da oltre un anno, a prescindere da extrasistolia.
L'ultimo Ecg di controllo l'ho eseguito un mese fa ed era tutto ok.
Un anno fa ho eseguito ecografia completa, dalla tiroide alla vescica, e risulta tutto nella norma.
Anche gli esami della tiroide sono normali e tutti gli altri, tranne la glicemia, visto che soffro da 10 anni di diabete LADA insulino- dipendente. Anche la Ferritina è quasi sempre bassa, mentre sono sempre normali Sideremia e Trasferritinemia.
Cosa più essere?
Grazie per le eventuali risposte.
Francesco, 49 anni

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono banali extrasistoli.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la pronta risposta.
Per stare più tranquillo, mi consiglia qualche esame da eseguire?
Grazie ancora

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Nessun esame da eseguire

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso