Utente
Salve Egregi Dottori.

Sono qui a porvi un mio problema, ormai sto cercando di risolverlo da un pò.

Ho 29 anni e sono fumatrice, premetto di essere un soggetto molto ansioso e soprattutto in questo periodo sono molto stressata.

In precedenza ho eseguito varie visite cardiologiche con annesso ecg e holter dinamico delle 25h.

Spesso soffro di extrasistoli che noto si accentuano soprattutto durante la fase premestruale, sono state rilevate anche dall'holter (19 sopraventricolari).

Ma, ad oggi, non mi preoccupano le extra piuttosto una strana sensazione al cuore, come una piccola scossa una dietro l'altra.

Questa cosa mi capitò anche a novembre, andai dal cardiologo, feci ecg e misi holter 24h ma non è stato riscontrato nulla.

Ho eseguito anche dosaggi elettroliti e tiroide ma è tutto nella norma.
Il mio cardiologo ha ribadito più volte che a livello cardiaco è tutto ok.

Vorrei capire se queste cosse (è come se il cuore vibrasse velocemente per un istante) possano essere pericolose, ho il timore che possa trattarsi di fibrillazione.
Si sarebbe visto dall'Holter delle 24h?

Solitamente le extrasistoli le avverto come una botta al cuore, invece questa è una sensazione leggermente diversa.

Cosa potrei fare?
Dovrei ritornare dal cardiologo?

Grazie mille in anticipo.

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ha un holter normalissimo

Se fuma a 30 anni sa da solo che ha una elevata possibilita' incontro con facilita' in futuro a infarto, ictus o cancro.

E lei si preoccupa delle palpitazioni?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Salve, grazie mille per la sua celere risposta.
Lei ha pienamente ragione.
Vorrei tanto smettere di fumare!!!!
Diciamo che mi preoccupa tanto il fatto di non sapere cosa siano questi fenomeni che mi si presentano.
Cosa possono essere?
Io ho tanta paura!!!

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se fuma non puo' avere paura del suo cuore.
In realta non gliene importa niente.

Cordialita'
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Io sono d'accordo con lei sulla questione fumo, son meno d'accordo sulla questione salute in quanto sono preoccupata.
Però non ha risposto alla mia domanda, è possibile che possa trattarsi di fibrillazioni? Oppure le fibrillazione avvengono con sintomi diversi?
Lei, oltre che smette di fumare, cosa mi consiglia ?
Potrebbe essere pericoloso?

Grazie mille ancora e scusi per il disturbo.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non ha alcuna fibrillazione.
Elude il problema del fumo

Ma e' un problema suo, lo capisco.

Ma lei si comporta come a persona che si butta in piscina e si lamenta di uscirne bagnato.

La nicotina ha attivita' pro aritmiche e la sigaretta proprieta' tumorali facilitanti ictus ed infarto.

Faccia come crede, la salute e' sua.

cordialita'

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
E se non si tratta nè di fibrillazioni e nè di extrasistoli, di cosa si tratta?

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
di extrasistoli legate alla nicotina
se lo vuol capire bene, altrimenti per me è lo stesso

con questo la,saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua pazienza Dottor. Cecchini!
Ho dimenticato di aggiungere che io soffro di reflusso gastrico, non ho mai eseguito una gastroscopia ma ormai ne soffro da diversi anni!
Inoltre, durante gli anni ho eseguito diversi holter delle 24h, il massimo delle extra che ha rilevato sono state 19 sopraventricolari e nient altro.
Nell'Ultimo holter, fatto a novembre, non è stata rilevata nemmeno un extra ma io le ho avvertite e anche abbastanza forti (ormai le conosco troppo bene), come mai questo? Può succedere che l'Holter sia stato sbagliato?

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se L holter non segnala extrasistoli è evidente che è una sua somatizzazione ansiosa

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10] dopo  
Utente
L'ho pensato anche io ma in precedenza le ha evidenziate e ormai io ho imparato a riconoscerle quindi mi sembra strano.
In ogni caso cosa mi consiglia di fare, oltre che smettere di fumare?
Io l'ultima visita cardiologica l'ho eseguite novembre scorso, holter delle 24h, ecg anche. E non è stato rilevato nulla, tutto normale.
Ma io sento il mio cuore ballerino, come se non battesse regolarmente e ho paura che possa avere disturbi della conduzione severi.

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Rilegga la mia risposta n* 7.

non posso ripetere le stesse cose.
Se non smette di fumare non solo avra' sempre aritmie, ma i rischi di morte o invalidita' che le ho gia' detto.

Quindi faccia come crede, la salute e' sua

Il mio consulto finisce qui
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12] dopo  
Utente
Di che tipo di aritmie si tratta secondo lei? Sempre di extrasistoli o altro?
Inoltre ho notato che spesso noto queste aritmie quando trattengo il respiro o quando mi piego molto con lo stomaco.
È possibile?