Utente
Gentile dottore,
Sono un ragazzo di 28 anni, nessun precedente di malattia cardiovascolare in famiglia.
A seguito di sintomi di extrasistolia ho effettuato un ecocardio che ha scongiurato problemi cardiaci ed un primo holter che aveva evidenziato alcuni battiti ventricolari e sopra.
il medico mi ha prescitto:

- cardicor 1, 25 x 1 al mattino
- valeriana dispert x 3 al giorno.


Ho ripetuto l'holter due giorni fa, di seguito il risultato:

battiti totali 83615.

FC MEDIA 58
FC MINIMA 35
MC MASSIMA 105
BEV 26
RAPPORTO 0.03%
besv 0


eventi:
RR LUNGO: 109
MAX RR LUNGHI 1, 88 secondi alle 6, 54 (coincide con i 35 battiti minimi)
tachicardia 0
bradicardia 354

CONCLUSIONI: Ritmo sinusale con conduzione atrio-ventricolare nella norma.
Normale escursione circadiana.
Non modificazioni del tratto ST significative per ischemia miocardica.
Non aritmie ipocinetiche maggiori.
Rari battiti ectopici ventricolari singoli, monomorfi (tutti avvertiti dal paziente come palpitazioni)


Mi preoccupa quei 109 RR Lungo, che non era uscito fuori nel precedente Holter.
I farmaci che prendono possono incidere?
Cosa ne pensa?


grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
è un esame perfetto

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
grazie per la risposta dottore

Il medico mi ha prolungato la terapia che le elencavo sopra per altri due mesi e di ripetere dopo questo periodo l’holter. Lei è d’accordo?

Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non ne vedo necessita

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore,

Il cardiologo mi aveva prescritto comunque analisi della tiroide, che per fortuna sono risultate ok.

Insieme ad esse (referto ritirato oggi), ho ripetuto le transaminasi che un mese fa erano risultate un po alte.

Purtroppo si sono alzate di nuovo:

- in un mese il got è passato da 32 a 162
- il gpt da 78 a 87


Lei pensa che il cardicor e la valeriana dispert possono incidere su questi due valori?

Ho fatto un mese l’ecografia dell’addome ed è risultato tutto negativo

Grazie

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Piu' che altro il valore dells SGOT e' quintuplicato...ne parli con il suo medico. e ripeta gli esami inclusi fosdfatasi alcalina INR, proteinemia e tracciato, amilasi , lipasi, VES, fibrinogeno...

Ha assunto antiinfiammatori? alcoolici?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore

No perchè quando gia avevo visto il gpt alto ho eliminato l’alcool e ho cercato di mangiare meglio. Comunque ne parlo con il medico. Non pensa comunque che il beta che assumo possa aver influito...

Grazie

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente no

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Sono qui a riscrivere perchè ho avuto il risultato dei nuovi esami del sangue (ne avevo parlato con il medico di quel valore got quintuplicato che vede nella mia precedente risposta).

Fortunatamente dopo circa 20 giorni, il medico intanto mi ha fatto sospendere il cardicor e la valeriana (poichè non ritiene necessaria la cura per le poche extrasistole rinvenute nell’holter)

Il valore del got é tornato a 39, invece il GPT a 94 ancora. L’amilasemia è a 139, ferritina a 365 e acido folico a 2.8 (questi sono gli unici valori in rosso).

Il medico mi ha prescritto rifacol per 7gg con fermenti lattici.

Continuano però le mie extrasistole ogni giorno. Ne avverto le solite 50-100 al giorno, soprattutto da seduto e sdraiato. Lei crede che mettendo magari a posto i miei problemi intestinali riesco a risolvere anche quello di queste maledette palpitazioni?

Le confesso che dopo 4 holter in 6 mesi, sono esausto


Grazie dottore per la pazienza ogni volta. Cari saluti

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non capisco perché sospendere il beta bloccante .
Ovviamente facendo così le pur banali aritmie aumentano...

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Il medico leggendo l Holter e avendo visto in quest’ultimo 30 extra bev, mi ha detto che non ritiene opportuno che assumessi il cardicor. (Inoltre era preoccupato che la notte mi scendevano i battiti a 35 al minuto sotto effetto del farmaco)

Grazie

Lorenzo