Utente
Buonasera, sono un ragazzo di 21 anni e sono fumatore.

Mi alleno da due anni con pesi e con la corsa.

Quest’anno ho deciso di eseguire un test da sforzo per stare più tranquillo, dato che oltre ad essere un ragazzo un po’ ansioso un anno fa eseguendo un ECG al color Doppler è risultato un Minimo Rigurgito Aortico che hanno detto essere non significante.

Il risultato della prova da sforzo su cicloergometro:
-PA 100/70 mmHg
-ECG a riposo: Ritmo sinusale nei limiti della norma;
-Test fa sforzo negativa per ridotta riserva coronarica;
-Sporadici BEVs condotti con aberranza non presenti al massimo dello sforzo;
-PA max150/85 mmHg

Conclusioni
Esami clinico-strumentali nei limiti della norma.


Sono preoccupato per questi sporadici BEVs dato che mi capita un paio di volte al mese di avvertire queste extrasistoli durante lo sforzo quando mi alleno anche se durano non più di qualche minuto.

Posso stare tranquillo oppure ho bisogno di altre visite?
Inoltre per quanto riguarda il rigurgito potrà peggiorare nel tempo o semmai posso prevenire che succeda?


La ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
somo aritmie banali

se lei fuma alla sua età si preoccupa di questi piuttosto che del cancro dell ictus o dell infarto?

se fuma significa che non è certo,preoccupato per il suo cuore.,

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la velocità nel rispondere, sto cercando di smettere, anche perché fumo poco e conosco i rischi.
Vorrei chiederle un ultima cosa. Può essere anche il fattore del fumo ad incidere sulle aritmie?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certamente si, oltre che favorile il cancro, l'ictus e l'infarto.
Favorisce le aritmie

Non si cerca di smettere. Si smette.

Sarebbe come dire "sto cercando di non sbattere negli alberi in macchina"..che senso ha?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso