Utente
Dovendo sottopormi ad un esame di tomoscintigrafia miocardica di perfusione a seguito di diagnosi di cardiopatia ipertensiva con sospetta cardiopatia ischemica è necessario che venga "disabilitato" il pacemaker di cui sono portatore dal 2017?
Grazie!!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente no

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie e buon lavoro!