Utente
Salve, da circa tre mesi quando mi sveglio la notte o mattina presto ho una forte tachicardia per parecchi minuti.
Per due mesi ho preso compresse di biancospino prima di andare a dormire e hanno funzionato, ma adesso ho interrotto e la tachicardia si è ripresentata.
Sono una persona molto ansiosa e a casa ci sono vari problemi, ma non ho mai avuto disturbi di questi tipo, è il caso che mi faccia visitare da un cardiologo o che faccia qualche esame specifico?

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le consiglio di programmare un Holter.
Ovviamente stia lontano da caffè e derivati,energy drinks e dal fumo, altrimenti perde tempo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso