Paura infarto

Salve dottori.
Ho un quesito da porvi.
Ho paura mi possa venire un'infarto.
Ho dolore dalla parte del cuore, e dietro la schiena (all'altezza del cuore e dello stomaco).
Ho nausea, eruttazione eccessiva, e il braccio sinistro indolenzito.
Ho fastidio alla bocca dello stomaco.
Il fastidio sento che sente anche verso il collo.
Ho 21 anni e sono un soggetto molto ansioso.

sento come un senso di affaticamento, e ripeto questo dolore alla schiena è molto fastidioso, è un dolore all'altezza della scapola e lungo tutto l'asse fino a giù.

Ho fatto un ecg a luglio e tutto era nella norma.
I battiti però li ho elevati.

Secondo voi devo preoccuparmi o è solo ansia?

Da luglio ad adesso si possono creare problemi al cuore?

Mi sento molto spossata.

Ho prenotato anche una visita da una gastroenterologa, ma ho paura che questi sintomi siano riconducibili al cuore.
Ho letto su internet che nelle donne i problemi al cuore si possono manifestare con problemi allo stomaco.
(Ora so che è sbagliato controllare su internet, infatti ho deciso di affidarmi ad un sito dove almeno a rispondermi ci sono persone che sanno quello che dicono).

Non è che ho un'aneurisma all'aorta addominale ? (scusate per quello che scrivo, ma ho veramente paura).

Aggiungo anche che: mi da fastidio piegare la parte dell'addome a sinistra.

Vi ringrazio, e scusate le mie domande eccessive che forse a voi risulteranno assurde.

Grazie mille anticipatamente.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
Non sono assurde

sono sintomi non cardiaci

le consiglio vivamente di mettersi nelle mani di uno psicoterapeuta per l ansia

arrivedérci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
Grazie mille dottore

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa