Extrasistole

Buonasera.
Sono una donna di 50 anni.
Fibromialgica, ahimè, quindi ipocondriaca oramai.
Oltre a tutto il resto dei disturbi, soffro di battito accelerato da un po' di tempo.
8 mesi fa ho avuto episodio di cardiopalmo durato pochi secondi, ma per me molto allarmante.
Da li' numerosi episodi di extrasistole percepite.
Dopo un mese, tutto scomparso.
Si ripete dopo 4 mesi e da allora non trovo pace.
Tachicardia, extrasistole giornaliere.
Eseguo Holter 24 ore.
Referto:Fcmedia:81 ppm.
FCminima 50 ppm alle 04:02.Fcmax:137bpm 20:56.Pause superiori a 2.5:0; 0 ectopie ventr, 0 singole VE, 0 coppie VE e 0 RUN VE, 0 eventi bigeminismo ventricolare e 0 Trigeminismo ventr.
Gli episodi ectopici sopraventr sono 13, di cui 9 SVE, 0 coppie SVE 1 RUNSV.
Eventi bigeminismo sopraventr sono 0, 0 eventi trigeminismo sopraventr.
Mi reco dal cardiologo: Ecocardiogramma colordoppler assolutamente nella norma.
Cuore sano.
Elettrocardiogramma: ritmo sinusale, Fc: 86.
QT374msec; Qtc450msec.
Mi dice che è l'ansia.
mi prescrive sequacor 1.25.
mezza compressa per una settimana.
così faccio.
secondo controllo: elettrocg frequenza 77b/min.
Durante la giornata controllo sempre pressione e frequenza.
Prima del trattamento: pressione mattutina min60/65, max 100/110.
frequenza 70/80.
pomeriggio sera un po' più alta.
Dopo mezza sequacor pressione 55/60.
100/110 e frequenza 70 per tutto il giorno.
prendo intera compressa solo per due giorni x fastidiosi pruriti ai piedi iniziati già con 1/2 compressa, ma acuitisi con una intera (ora scomparsi) in due settimane la frequenza si normalizza.
Al controllo 69/bmin.
A Casa 60.
sto abbastanza bene per un po' di giorni.
Mi sento più leggera.
ma da due giorni avverto di nuovo extrasistole segnalate anche dalla macchinetta pressione.
oggi di nuovo varie extras insieme che mi hanno spaventato.
dopo qualche minuto ho misurato pressione.
60/135.
frequenza 80.
ho preso mezza compressa di tavor da 1g.
mi sono un po' calmata ma avverto ancora extrasistole.
domanda: è l'ansia?
devo curare questo?
o devo eseguire ulteriori accertamenti?
Grazie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
lei ha pochissime e banali extra.
ci conviva ed eviti farmaci

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille.
Arrivederci.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Egregio Dott. Cecchini, buon pomeriggio.
A due mesi dalla sua gentile risposta, La aggiorno e le chiedo gentilmente un ulteriore parere.
Ho continuato a prendere mezza compressa di sequacor da 1.25 (dose pediatrica, come dice il mio cardiologo...) ma le extrasistole sono sempre lì e sono assolutamente aumentate. Mi sono recata di nuovo dal cardiologo, il quale, rilevando sempre una situazione di assoluta normalità e di cuore sano, con ecocolor doppler cardiaco sempre uguale ai precedenti ed ecg ( ritmo sinusale, Fc 73b/min, QT 414 msec, Qtc 458 msec), mi ha prescritto Almarytm 100 1/2 cp due volte al giorno, considerando che la mia sensibilità a queste extrasistole sta inficiando la mia quotidiana qualità della vita. Io non le ho prese. Ho deciso, su indicazione del medico di base, di fare un ecg da sforzo. risultati: PRE-TEST Carico 0, Giri 0 fc 88, Ps 110/70; Stadio 1 Carico 25, Giri 57 Fc 99;
Stadio 2 Carico 50 Giri 63 Fc 142 Ps 120/70;
Stadio 3 Carico 75, Giri 58 Fc 155 Ps 150/80; Recupero Carico 0, Giri 0 Fc 115 Ps 110/70. Referto: Test massimale a buon carico lavorativo. Normoincremento cronotropo e pressorio. Assenza di sintomi e di significative alterazioni del tratto ST durante sforzo ed in recupero rispetto alla base. Test negativo per ischemia miocardica indotta da sforzo. Sporadici BEV. Il cardiologo che ha eseguito il test mi ha detto che è andato bene, anche perché queste bev si sono ridotte nel momento di maggior carico e poi scomparse nel recupero. Nel primo holter che feci le extra erano pochissime e solo sopraventricolari. E questo mi ha allarmata un po'. Gli esami del sangue sono ok. elettroliti, colesterolo, triglic, tiroide, emocromo, tutto nella norma. Che faccio? Approfondisco? un altro holter 24h? Tolgo il sequacor? prendo l'antiaritmico? tolgo tutto? Ovviamente Lei può solo consigliarmi. Ma il Suo lo considero un consiglio di valore. Mi scusi per essermi dilungata. Cordiali saluti.
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Guardi la flecainide (Almarytm) e' eccellente nel controllo delle sopraventricolari e , nonostatnte che il bugiardino scriva effetti collaterali terrificanti e' molto maneggevole e privo di complicanze.

Veniamo al punto:

l'holter dimostra banali ed innocenti extrasistoli.

Se queste fossero zanzare spruzzerebbe DDT chiudendo le finestre per ammazzarle?).

Un po' di buon senso ci vuole, specie in medicina

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
Parole sante...
il mio dubbio riguardava solo la novità delle extrasistole ventricolari rilevate dall’ecg sotto sforzo.
Grazie sempre. :)
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
INSIGNIFICANTI

Assenza di sintomi e di significative alterazioni del tratto ST durante sforzo ed in recupero rispetto alla base. Test negativo per ischemia miocardica indotta da sforzo. Sporadici BEV.



cordialita'

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille.
Cordialità.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa