Cardiologia

Buonasera, ad agosto ho avuto un episodio di scompenso cardiaco con un piccolo versamento toracico.

Sono stata ricoverata per gli accertamenti, i valori della tiroide non erano normali, c'era un ipertiroidismo che attualmente sto curando con il Tapazole 5 mg.
prendo 3 compresse al giorno di tapazole; il tsh è tornato nella norma così come i valori degli altri 2 ormoni tiroidei.

A detta dell'endocrinologo a breve dovrei passare a 2 compresse al giorno.
la settimana scorsa ho fatto la visita di controllo del cardiologo e non è rimasto soddisfatto: la forza di contrazione del cuore è ancora debole.

Attualmente prendo oltre al tapapazole, Inderal 40 una compresse la mattina e una la sera; lasix 25 1 cp alle 8 e una alle 15 tranne due giorni alla settimana quando ne prendo un quarto del dosaggio di lasix 500 e a giorni alterni 1 cp di luvion 50.

cosa mi consiglia di fare?
Dimenticavo ho fatto un'angioplastica nel 2017.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,1k 2,7k 2
La,dose,che assume di Lasix è da...cavalli ,dannosa ed inutile
Il,luvion , assunto a giorni alterni non serve a niente in quanto necessita di almeno tre giorni di assunzione quotidiana per funzionare .

che la,terapia diuretica sia sconclusionata lo può vedere dai suoi esami ematochimici come azotemia, creatininemia ed elettroliti .

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie .Mi consiglia di riprendere il Luvion 50 tutti i giorni , ridurre il LASIX e ripetere gli esami della creatinina , azotemia ed elettroliti?Sono molto in ansia per questo.Grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,1k 2,7k 2
Io non posso prescriverle una terapia via internet, oltre che proibito dal sito sarebbe estremamente presuntuoso e scorretto.
Posso pero' segnalarle che la terapia diuretica in atto e' assolutamente contestabile perche' oltre che inutile e' estremamente dannosa.
E gli esami che le ho consigliato lo cofermeranno.
Queste persone vanno IDRATATE con almeno 1,5 litri di acqua al di.
La terapia diuretica e' consigliabile, ma va saputa prescrivere da chi ha conoscenza di queste cose.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio