x

x

Dolore persistente ascella e braccio sx

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Salve dottori.

Sono un ragazzo di 28 anni, da qualche giorno lamento un dolore (simile a bruciore) sotto l'ascella sx.
Questo dolore si irradia fino alla zona della scapola, parte della spalla e anche al braccio, con formicolio soprattutto al braccio che arriva fino alla mano.
Sono un po' preoccupato, perché negli ultimi anni ho sofferto, specialmente durante la notte, di episodi suppongo tipo extrasistole, dei veri e propri forti battiti tra petto e gola.
Per questi episodi lo scorso anno, ho fatto 2 volte Holter 24h, ma non è stato riscontrato nulla, perché durante le 24h non mi sono capitati gli episodi che sopra descrivevo.
Sempre lo scorso anno ho fatto anche un'ecografia e da questa è risultato che il cuore, seppur sempre nei limiti, si era un po' ingrossato probabilmente a causa di un'infiammazione.
Il cardiologo ha detto che oramai, non era più possibile stabilire con certezza quando questa era avvenuta.
La mia domanda a questo punto è: secondo voi questi sintomi si possono associare ad una patologia cardiaca ed eventualmente ad una nuova infiammazione del cuore?
Attendo vostre risposte, grazie mille per l'attenzione, saluti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 87,9k 3,1k 2
I suoi sintomi fanno pensare ad una patologia osteomuscolare come ad esempio una pèeriartrite scapolo omerale, e non certo al suo cuore

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio