Utente 367XXX
Salve racconto in breve la mia storia ho sofferto di reflusso esofageo per più di 2 anni e mezzo con tantissime terapie. Dopo l'ennesimo fallimento mi fu proposto l'intervento mi sconsigliano la fundoplicatio e così ho effettuato un altro tipo di intervento mi proposero il collarino magnetico poi mi dissero che fosse meglio il metodo endostim. A 20 gg dall'intervento non ho avuto nessun miglioramento quale può essere il problema. ? Si consideri che ero in possesso di tutti gli esami ph metria ph impedenziometria manometria egds. Con ph metria sotto terapia che diceva persiste reflusso esofageo nonostante la terapia in atto.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha eseguito prima dell'intervento la titolazione della gastrinemia per capire l'efficacia dei farmaci IPP per il reflusso ? Quali terapia ha effettauto prima dell'intervento ?

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 367XXX

Non l'ho eseguita. Le terapie sono stati cicli di ipp con levobren poi associai peridon e gaviscon e in seguito 9 mesi di dose raddoppiata 6 mesi 20mg di omeprazolo 2 die e 3/4 mesi di lansoprazolo 30mg 2 die. Il rigurgito e il sapore acido con catarro laringeo persistono sempre. L'unica cosa è che persiste reflusso esofageo prossimale nonostante la terapia in atto

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ha provato la terapia con la ranitidina ?

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 367XXX

Solo 15 gg post operatorio 2 die da 150 mg. Il primario che mi seguiva ha detto che comunque gli ipp sono il gold standard di terapia. Inoltre vorrei sapere se è vero che i risultati della fundoplicatio sono immediati. Almeno così mi ha detto un amico che lha eseguita e anche il mio curante. Comunque le ripeto che il rigurgito acido non andò mai via.

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I risultati sono evidenti in tempi immediati a meno che non intervengano delle complicanze...




Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 367XXX

Vorrei chiederle se lei pensa che la fundoplicatio sia superiore per quanto riguarda i risultati rispetto a queste tecniche innovative. Io a distanza di 17 gg avverto sapore acido h24 rigurgiti di frammenti di cibo. La ringrazio anticipatamente per la disponibilità.

[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sulla tecnica Endostim non vi è letteratura a sufficienza o quanto meno paragonabile a quella prodotta per la fundoplicatio. Sono due procedure con confrontabili. Ad ogni modo dalla Endostim si può passare alla fundoplicatio.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 367XXX

Gentilissimo dottore la ringrazio per la risposta le posso affermare che ad oggi passato un mese dall'intervento non ho avuto nessun risultato ancora sapore acido faringite e dolori al petto e alla deglutizione pur effettuando ancora una dieta "tritata" non riesco a spiegarmi come sia possibile. Vorrei eseguire la fundoplicatio. Inoltre lei ha mai eseguito endostim?

[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nella replica #7 leggere: " Sono due procedure NON confrontabili".

Non ho esperienza diretta con il metodo Endostim, ma se la sintomatologia da reflusso persiste credo sia utile una nuova rivalutazione gastroenterologica/chirurgica e decidere se procedere con l'intervento di fundoplicatio.



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 367XXX

Anche se è passato soltanto un mese si può pensare a un nuovo intervento?

[#11] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quanto meno il contatto specialistico sarà utile per una rivalutazione e rivedere la terapia.



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 367XXX

Dottore la ringrazio. A breve avrò modo di parlare con l'equipe medica che ha eseguito l'intervento la terrò aggiornato.

[#13] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene e auguroni.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 367XXX

Salve dottore.
Sono passati due mesi dal mio intervento ho appena fatto nuovi controlli nello specifico egds e rx tubo digerente. In seguito il tecnico di endostim mi ha fatto un reset dello strumento e attendere almeno un altro mese. Ho chiesto informazioni sulla fundoplicatio ma mi hanno detto che comunque esda richiede del tempo come endostim. Ecco dottore io non riesco a capire se l'intervento è fallito o realmente debba aspettare altri mesi.

[#15] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Qual'é stato l'esito della EGDS e dell'RX digerente ?

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente 367XXX

Tutto nella norma mi han detto e lo sfintere con tomo ridotto.

[#17] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Però ha ancora dei sintomi. Bisogna quindi attendere come le hanno detto....

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it