Utente 164XXX
Salve a tutti,
alla fine di dicembre 2016 sono stato sottoposto ad un intervento di Anastomosi bilio digestiva avevo un disnazia pancreas divisum e alterazioni alle vie biliari.
L'intervento è andato benissimo e adesso inizio a stare proprio bene. Sono sempre stato uno sportivo che andava in palestra a fare un po di pesi e soprattutto ginnastica artistica 4-5 volta la settimana. Allo stato attuale porto ancora la fascia contenitiva che dovrò tenerla fino alla fine dell'anno e verso Aprile potrò iniziare a fare piscina.
Ma la domanda che volevo porvi è questa il pericolo sventramento è così grave da non permettermi di poter fare addominali e ginnastica alle parallele? e farmi portare la fascia contenitiva per quasi 1 anno e poi ci va realmente 1 anno intero prima che il mio addome mi possa permettermi di ritornare in palestra?
Lo so la domanda è semplice e forse banale, ma in ospedale si sono tenuti sempre sul vago e non hanno mai voluto darmi delle date prestabilite, quello che chiedevo era solo un percorso riabilitativo che mi possa permetermi di tornare alla vita normale, almeno per quanto si possa.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Mi sembra molto strano che le abbiano dato un anno di astensione dalla attività sportiva. Solitamente dopo tre mesi si è del tutto abili. A meno che non ci siano state situazioni chirurgiche tali da imporre tale periodo.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 164XXX

Quando ero in reparto trapianto fegato alle Molinette ho chiesto a diversi dottori e quasi tutti mi hanno detto che entro i 3 mesi sarei potuto tornare in palestra, intesa come attività fisica. Ma per quanto concerneva alzare pesi superiori a 10kg avrei dovuto aspettare almeno 1 anno.
Chiesi al mio chirurgo e mi disse che per 1 anno devo lasciare stare i pesi visto il tipo di intervento a cui sono stato sottoposto e iniziare pianissimo ad andare in piscina dal mese prossimo. Sembra che il tipo di intervento a cui sono stato sottoposto sia di una gravità e difficoltà tale da invalidare il corpo.
Ho 39 anni e dopo 2 mesi dall'intervento riesco a camminare al max 40 minuti e poi il ventre mi si gonfia e devo sedermi, questo tempo è aumentato sempre di più dal giorno dell'intervento. In questa settimana punto ad arrivare a 50 minuti. So bene che devo ascoltare il mio corpo e non andare mai oltre ma sono basito da quanto tempo mi ci vuole per tornare a stare quasi bene.

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. Auguroni.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it