Utente 493XXX
Buonasera dottori, scrivo perché da oggi pomeriggio ho un mal di stomaco atroce, lo sento gonfio, pesante, ho una sensazione di malessere, diarrea, ora ho cominciato ad avere la nausea, ogni cosa che vedo mi fa venire il vomito. Ho assunto maloox plus ma non sembra migliorare. Potrebbero trattarsi di sintomi iniziali di appendicite? Oppure potrebbe essere colon irritabile, sindrome premestruale? Il fatto é che ora sono in ansia. Io non ho male all'appendice, ma ho sentito di persone che hanno avuto i miei stessi sintomi, senza dolore all'appendice, che però effettivamente avevano l'appendicite. Voi cosa pensate? Potrebbe essere questo?

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sono tutte ipotesi verosimili, va visitata, anche in un pronto soccorso. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 493XXX

Sono stata al pronto soccorso, mi hanno trovato una cistite e tanto meteorismo nell'intestino.. Ora non sento piu il gonfiore, ma sento fitte addominali sparse, pressione sulla vescica e continuo ad andare in bagno ad urinare ma solo a gocce e a volte brucia.. Ma per il resto, l'alvo non è chiuso a feci e gas, la diarrea non c'è più. Però io ho ancora paura ogni volta che avverto le fitte. Conferma la diagnosi?

[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene, ovviamente non posso a distanza ma non vedo ragione di dubitare. Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 493XXX

Ma con appendice infiammata l'alvo resta sempre chiuso? Comunque dottore, io le fitte le sento tra il fianco e la schiena sia in alto che in basso e spesso dopo i pasti accuso nausea e gonfiore ma sto assumendo un antibiotico adesso e all'ospedale mi hanno detto che la dispepsia è un normale effetto collaterale ma di continuare la terapia per una settimana e assumere fermenti lattici.

[#5] dopo  
Utente 493XXX

Dottore il dolore dal basso ventre destro si è spostato a sinistra sotto la costola e ho tantissimo gas nella pancia, io so di soffrire di IBS ma non ne posso più, faccio una settimana al mese con fermenti lattici, cosa posso fare?
Per la cistite fortunatamente sta scomparendo con la cura che mi hanno dato al PS.

[#6] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Una rivalutazione gastroenterologica
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#7] dopo  
Utente 493XXX

Dovrei eseguire un'altra gastroscopia? Ho letto che le cause di cistite e colon irritabile possono dipendere anche dal batterio E. Coli, ma se il batterio originariamente si trova nell'appendice, esiste qualche correlazione?

[#8] dopo  
Utente 493XXX

Scusi se torno a disturbarla dottore, ma ieri pomeriggio verso le 16:00 ho accusato un dolore di intensità medio forte all'ombelico, che poi è scomparso per ripresentarsi in modo più forte e marcato durante la notte, ma stamattina ancora nulla, sono andata regolarmente in bagno, però mi chiedo, quante ore ci vogliono, nel caso di sospetta appendicite, perchè il dolore si sposti dalla regione ombelicale alla fossa iliaca dx?

[#9] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Dipende..ore..giorni.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#10] dopo  
Utente 493XXX

Se nei giorni successivi il dolore scompare del tutto come dovrei comportarmi?

[#11] dopo  
Utente 493XXX

Sono stata adesso dal mio medico curante, mi ha visitato e non davo segni di appendicite, ma dice che il dolore è causato da un'onfalite, perché l'ombelico è rosso e mi ha prescritto antibiotico a gocce rifocin, tra l'altro ho scordato di dirle che io un mese fa effettuai una visita chirurgica sempre per questo problema e un'ecografia addominale ma non venne riscontrato niente di anomalo, nessuna flogosi in sede appendicolare, era tutto normale..non metto in dubbio i medici, ma la mia paura costante è quella di avere l'appendicite. Perché comunque da quello che ho capito, l'onfalite non da dolori all'interno dell'ombelico come se fossero pizzicotti, oppure come se ci fosse una massa dolorosa, quindi il mio pensiero si è proprio focalizzato sul l'appendicite.