Utente 485XXX
Buongiorno,

il mio dente del giudizio inferiore dx è parzialmente erotto. La "punta" è sbucata qualche mese fa, in precedenza era completamente incluso. Siccome ho lamentato qualche leggera infiammazione alla gengiva, ho parlato con il mio dentista della necessità di estrarlo. Lui mi ha detto che non è necessario estrarli per forza se non danno problemi, ma di tenerlo sotto controllo. In ogni caso, mi ha richiesto una TAC cone beam per valutare meglio la posizione rispetto al nervo alveolare; nel caso sia di facile estrazione, potremmo estrarlo risolvendo ogni problema. Se fosse in posizione "pericolosa" lui tenderebbe a lasciarlo finché non dà problemi, optando comunque per un intervento presso un chirurgo maxillo-facciale. Il referto della TAC recita: "Ritenzione di 48 con corona a ridosso del colletto del VII. Le radici del 48 dislocano e comprimono il canale per il nervo mandibolare contro la corticale ossea interna". Inutile dire che per me è arabo! Ho fatto vedere le immagini al mio medico, in attesa di andare dal dentista, il quale mi ha detto che secondo lui la situazione non è particolarmente grave, perché il dente "appoggia" sul nervo e lo spinge, ma che secondo lui si potrebbe estrarre senza rischi. Sono una persona molto ansiosa e sono preoccupatissima...porterò settimana prossima l'esito del cone beam al mio dentista, ma nel frattempo vi chiedo di "tradurmi" quanto riportato nel referto del radiologo e se, in caso si estraggano i denti del giudizio in ospedale, si pratichi sempre l'anestesia locale e siano necessari un paio di giorni di ricovero (come leggo sul web). Se avete anche consigli per limitare la mia "ansia da dentista"...ve ne sarei grata :)

Grazie anticipatamente e buon lavoro!

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
È un caso abbastanza comune di inclusione osteomucosa con inclinazione dell'ottavo verso il colletto del settimo(secondo molare)e dal referto pare in posizione "abbastanza verticale".Le radici del dente del giudizio secondo quanto riportato sono "a contatto"col canale mandibolare,come la quasi totalità dei denti del giudizio.Il referto del radiologo però va interpretato da chi vede e osserva di routine tali situazioni cliniche,ovvero il chirurgo orale e non necessariamente il maxillo.Quindi un occhio esercitato sa essere più esaustivo di un referto del radiologo.Estrarre o non estrarre ?Il problema maggiore è la possibilità di una pericoronite e/o di lesioni a carico del settimo.Le invio dei link informativi,li legga


https://www.medicitalia.it/blog/odontoiatria-e-odontostomatologia/1915-pericoronite-dente-giudizio.html



https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1643-dente-giudizio-necessario-estrarlo.html


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia