Utente
Ho 25 anni e ho in quest'ultimo periodo episodi di sangue dopo la defecazione(sangue rosso vivo sulla carta) e dolore forte dopo evquazione. Ho eseguito il test del sangue nelle feci che ha dato esito negativo e mi sono rivolta ad un colonproctologo che dopo visita rettale con una sonda ha evidenziato presenza di emorroidi interne. Mi ha prescritto frequenti lavaggi con acqua fredda e l'uso di una pomata specifica. Niente colonscopia per il momento A volte, quando le feci sono piuttosto dure riscontro lo stesso problema .
Mia madre ha parlato di questo problema con il suo medico (ha avuto 5 anni fa un carcinoma colorettala preso in tempo problema risolto con la sola chirurgia) e lui le ha detto di non sottovalutare il problema ma di fare immediatamente una colonoscopia per famigliarità di I grado.
Io sono molto preoccupata e in casa non sappiamo più cosa fare. Aspettare ancora qualche anno o farla immediatamente? Attendo con ansia una risposta

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
In effetti, con la familiarita' che riferisce, una colonscopia potrebbe essere indicata. Rimane pero' un esame invasivo, quindi una decisione che deve prendere il Medico che la segue. E comunque il sanguinamento da emorroidi non ha molto a che vedere con tutto cio'. Ne riparli con il suo Medico e ci faccia sapere.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Gent Dottore ,la ringrazio di cuore per aver risposto così tempestivamente alla mia domanda.
Sì, quando mi sono rivolta al mio medico avevo già parlato a lui della mia famigliarità di I grado e lui mi aveva detto di rimandare la colonoscopia vero i 35 anni o comunque non prima dei 30.
Il dubbio è sorto in famiglia,dopo aver sentito l'endoscopista della mamma.
Che fare quindi? Farla prima della fine dell'anno o aspettare ancora almeno 5 anni?
Grazie di nuovo e mi scuso per la mia assiduità ma sono molto preoccupata soprattutto poichè la mamma mi assilla continuamente (per lei il sangue sulla carta è divenuto un'ossessione)

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Non c'e' una regola, e la conclusione potrebbe non trovare tutti d'accordo. Come le ripeto, e' una decisione che deve prendere il Medico che l'ha visitata. Puo' comunque provare a chiedere un secondo parere, magari sottoponendosi a Visita Specialistica Chirurgica oppure Gastroenterologica.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio di nuovo enormemente per la precisione e la prontezza della sua risposta .
Prenderò appuntamento con un gastroenterologo e poi le farò sapere
Grazie.
PS:Quali sono le reali possinilità che io alla mia età abbia già un carcinoma al colon?

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Non sono zero, ma sono comunque molto molto molto basse.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com