Utente
Buongiorno
qualche giorno fa mi è stato diagnosticato un piccolo polipo intorno all'ano (quasi tutto esterno) e il chirurgo mi ha inserito immediatamente in lista per un intervento in day surgery, con asportazione tramite bisturi, ed eventuale anestesia totale. Mi ha inoltre consigliato di sospendere l'assunzione della pillola anticoncezionale per limitare i rischi di trombosi.
Vorrei chiedervi se l'intervento è l'unica soluzione disponibile o se esistono delle cure farmacologiche per favorire l'assorbimento del polipo. Inoltre non è eccessiva un'anestesia totale? Quale potrebbe essere un buon compromesso (locale, spinale, etc)? Infine, è effettivamente indispensabile sospendere la pillola? Vi ringrazio, sono davvero preoccupata in quanto inizialmente il polipo era stato scambiato per un condiloma dalla ginecologa ed ora mi trovo in lista per una operazione.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
La posizione della neoformazione potrebbe suggerire in effetti che possa trattarsi di un condiloma, che comunque andrebbe ugualmente asportato chirurgicamente. Tuttavia, se il Chirurgo ha parlato di "polipo" avra' le sue buone ragioni. La "generale" evidentemente e' stata decisa perche' altri tipi di anestesia non consentono di operare in sicurezza nella regione. Se fosse un condiloma alcune terapie farmacologiche potrebbero essere tentate, ma tenga presente che in ogni caso la sua asportazione consentirebbe di inviare il reperto all'Istologo che in pochi giorni puo' emettere un giudizio certo riguardo la vera natura di questa neoformazione.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dott. Spina
la ringrazio per la pronta risposta. Vorrei approfittare per chiederle quali sono i pro e i contro di questo intervento e i rischi nel caso in cui decidessi di non farlo togliere o di posticipare l'intervento. Per il momento il polipo è quasi del tutto asintomatico, salvo un leggero prurito e fastidio durante la defecazione. E' anche vero però che dalla scorsa estate (momento in cui ho notato questo peduncolo) la dimensione è un po' aumentata.
Ho provato a fare queste domande al medico che mi ha visitato, ma mi ha liquidato frettolosamente dicendomi che in fase di esami pre-intervento mi avrebbero spiegato tutto. Io però vorrei arrivarci informata agli esami per poter decidere in anticipo se sottopormi all'operazione o posticipare e soprattutto se non sia il caso di cambiare struttura vista l'apparente "superficialità" da parte dello specialista.
Inoltre, anche lei ritiene opportuno sospendere la pillola anticoncezionale?
La ringrazio tantissimo
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Non creda che il Chirurgo sia stato superficiale: penso anzi che giustamente non si sia voluto sbilanciare senza prima avere dei dati sui quali potersi esprimere. Del resto io stesso non sono in grado di dirle cosa succede se non si opera e quali sono i rischi dell'intervento: per informarla su questo prima di tutto bisognerebbe essere certi della natura di questo polipo, e qui gia' mi pare che ci sia qualche dubbio, visto che la Ginecologa lo aveva ritenuto un condiloma. Poi ci sarebbe da sapere che tipo di intervento vuole effettuare il Chirurgo, e anche qui non sappiamo granche'. E' ovvio che lei ha tutto il diritto di essere informata su cosa verra' fatto (anche perche' dovra' accettare le procedure proposte per iscritto...), ma credo sia necessario aspettare gli esami preoperatori, come le ha detto il Collega; il quale poi di sicuro le spieghera' ogni cosa nei dettagli: e' un suo preciso compito e dovra' necessariamente farlo!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno
i dubbi che avevo dopo la suddetta visita mi hanno fatto decidere di farmi vedere da un altro specialista consigliato da un mio parente che già era stato operato dalla sua equipe e conosce da tempo.
Innanzitutto questa volta mi è stata fatta una "vera e propria visita" accurata con tanto di cartella clinica che mi è stata consegnata (sembrerà ovvio ma invece nella visita precedente lo specialista si è limitato a dare "un'occhiatina" e mettermi in lista per intervento senza nemmeno lasciarmi una copia della diagnosi per il medico di base nè spiegarmi pro e contro).
Inoltre il risultato è stato ben più confortante dell'esito precedente: nessuna necessità di rimuovere il polipo in quanto è di dimensioni veramente ridotte (3-4 mm) e anche tutto il resto nell'area è assolutamente sano! Non solo, il chirurgo mi ha consigliato ovviamente di tenerlo sotto controllo e solo se dovesse iniziare a dare fastidio/problemi sarà possibile rimuoverlo direttamente in ambulatorio con anestesia locale, niente day surgery quindi nè tantomeno anestesia generale come mi era stato detto dal primo medico.
Insomma un'esperienza ben diversa dalla precedente: sia per l'approccio del medico che è stato disponibile a rispondere a tutte le mie domande sia per l'accuratezza della visita. Ora che ho anche un metro di paragone posso affermare con cognizione di causa che il precedente medico è stato davvero superficiale. Onestamente sento proprio di fidarmi di questo specialista, è riuscito persino a trovare probabilmente l'origine di un dolore che ho da almeno 1 anno in zona pubica che nessuno (medico di base, pronto soccorso, ginecologa) finora era riuscito a diagnosticare nè nemmeno più semplicemente trovare il punto dolente preciso.
Potete immaginare con quale sollievo ho chiesto di essere cancellata dalla lista per l'intervento :-)

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Non finiremo mai di dire quanto sia importante l'atto della Visita e il rapporto diretto tra Medico e Paziente: proprio cio' che manca, purtroppo, ai consulti on-line...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com