Utente
Gentili dottori,
come da oggetto da qualche giorno ho riscontrato una pallina in prossimità dell'ano di colore violaceo, in seguito ad una sorta di fastidio/prurito anale (poi scomparso) che mi ha spinto quindi a visionare il problema attraverso uno specchio...
Immagino si tratti di un nodulo emorroidale e mi chiedevo, in attesa di una visita specialistica che ho prenotato ed avverrà tra diverse settimane, se fosse possibile applicare qualche crema per arginare il problema e non farlo degenerare, visto che al momento non mi procura fastidi.
Ho riscontrato su internet che un prodotto valido è la crema Proctosoll in quanto contiene anche eparina noto antitrombotico e anche delle compresse di diosmina ad alte dosi nei primi giorni.
Pensate possa prendere una tale iniziativa in attesa della visita??

Ringrazio anticipatamente tutti quelli che intereverranno.

Cordiali saluti.

p.s. la diagnosi del proctologo di circa un annetto fu: aspetto anale esterno normale con congestione dei noduli emorroidari esterni. Tono sfinteriale normale. Proctoscopia: noduli emorroidari di 2° grado.
Mi fù prescritto il daflon 500 2 cp mattina e sera per 10gg poi 1 cp mattina e sera per 10gg e l'anestin liquido.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Purtroppo come lei sa non possiamo fare prescrizioni via internet, neanche se si tratta di creme, perche' anch'esse sono farmaci a tutti gli effetti. Piuttosto credo che nell'immediato sia opportuno che lei si rivolga al suo Medico di Famiglia: immagino che le diverse settimane di attesa siano perche' lei ha prenotato una Visita Chirurgica, ma per confermare o meno una sospetta trombosi emorroidaria immagino che il suo Curante sia assolutamente in grado di aiutarla.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Ne sono conscio dottore, sono in attesa di visita al Policlinico col proctologo e come ho detto aimè non è immediata...
Magari una piccola indicazione o suggerimento non potrebbe darmelo ugualmente? Il medico di famiglia potrò contattarlo solo lunedì!

Grazie ancora del supporto.

Cordialità.

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Vorrei aiutarla, mi creda. Ma, vede, il farmaco che lei ha citato contiene cortisone, benzocaina ed eparina: tutti principi attivi che, se utilizzati in maniera errata, rischiano addirittura di complicare la situazione. Se lei ritiene che la diagnosi attuale sia la stessa identica che le ha fatto il Collega un anno fa utilizzi pure la crema, ma io non sono in condizioni di poterle confermare se davvero sia cosi' o se invece sia sopraggiunto qualcosa di nuovo... Peraltro dalla sua descrizione parrebbe che vi sia un nodulo trombizzato!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com