Utente 247XXX
Gentili dottori, vi sottopongo il mio problema, che da circa 1 mese non mi fa più vivere!
Ho 39 anni e da quando ho partorito il mio primo figlio (17 anni fa) soffro di emorroidie e fino a due anni fa le crisi erano rare e molto sopportabili: si risolvevano con una dieta più accurata e riposo. Ora le crisi sono sempre più forti e ravvicinate. Un mesetto fa ho cominciato a sentire dolore e subito ho cominciato a prendere il DAFLON (6 compresse al giorno x 4 gg, poi 3 al giorno (oggi ho cominciato la 4^ scatola!), ma il dolore aumentava sempre più...poi la mia dottoressa di famiglia mi ha aggiunto PROCTODOLL ma purtroppo nessun miglioramento...circa 15 gg fa il dolore è diventato forte, pulsante e pungente tanto che mi ha fatto pensare ad un trombo emorroidale, a questo punto la dottoressa mi ha prescritto PENTACOL shiuma rettale 2 g (sto alla 3^ applicazione su 7) e il dolore alle emorroidi sta lentamente migliorando... ma come se non bastasse questo succedeva insieme al dolore pazzesco di una ragade per cui sto usando il FITOSTIMOLINE, prescrittomi da un chirurgo. Sto usando questa pomata da una settimana e purtroppo nessun sollievo al dolore che mi costringe a letto e mi fa impazzire...mi sto imbottendo di antidolorifici (oki, tachipirina e tora-dol) e sono prtaticamente a digiuno per andare in bagno il meno possibile, perchè dopo l'evacuazione il dolore è insopportabile per ore!!!
Cosa mi consigliate di fare? Sono disperata perchè non riesco più a lavorare e fare niente, Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
credo che una visita proctologica sia indicata per valutare con precisione l'entità del problema.

Saluti.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 247XXX

Sono stata visitata da un chirurgo martedì scorso ma a causa del forte dolore la visita non è potuta essere molto accurata. Con certezza ha visto solo la ragade, per cui mi ha prescritto il FITOSTIMOLINE; le emorroidi sono interne e spero che al controllo, fra 9 giorni, possa dirmi qualcosa di più preciso. Ma è normale il dolore così forte e intenso che sento? E per la sua esperienza è sufficiente solo la pomata di fitostimoline per curare la ragade? Scusi tanto il disturbo...ma il dolore è tale che mi spinge a chiederle questo consiglio...
grazie

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Comprendo sicuramente,
ha ragione!

Le aggiungo che il dolore può essere alleviato dagli analgesici, dai bagni, e da anestetici locali.

Pertanto, nell'attesa del controllo,
non sarebbe male coinvolgere il suo curante per una prescrizione.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 247XXX

gentile dottore,
la visita di controllo, ancora una volta, non è potuta essere accurata a causa del persistente e intenso dolore (molto pungente). LHa detto che la ragade è in via di guarigione...ma io sento ancora dolore; dopo che vado in bagno devo stare a letto per molte ore, prendo sempre oky e quando è troppo insopportabile, faccio la puntura di toradol.
Il medico mi ha consigliato una colonscopia.
Volevo chiedere se in sostituzione, potrei fare una colon tac virtuale, meno invasiva, perchè emo che le ragadi in via di guarigione possano riaprirsi e inoltre ho paura del dolore che mi potrà provocare il passaggio del tubo, dato che non riesco nemmeno a farmi visitare!
La ringrazio in anticipo.

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
In base a quanto riporta la terapia della ragade potrebbe essere insufficiente.Credo una rivalutazione proctologica sollecita sia indicata. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente 247XXX

infinite grazie per la veloce risposta.