Utente
Salve, volevo chiedere come posso fare per alleviare i fastidi che ho ormai da alcuni anni e che ultimamente mi stanno creando disagio. Dalla mia seconda gravidanza (ho avuto tre cesari con evidenti aderenze) ho avuto l'intestino spesso in subbuglio, in passato il sintomo si presentava piu' che altro in estate con continua diarrea e fitte alla pancia poi sembrava che il problema si era risolto poiche' ho trascorso l'intero anno solo con episodi di scariche che si presentavano due-tre volte al mese. Oggi, sembra che la situazione si sia ripresentata cronica.Ogni mattina devo andare in bagno due volte con una fitta alla pancia che mi passa dopo essermi liberata, ho scarica diarroica o quasi sempre feci malformate e soprattutto tanta aria che mi crea tanto disagio. Ho fatto gli esami al sangue e in passato ho fatto cicli di Normix ma nessun riscontro. Non ho ancora fatto l'esame delle feci ma il mio medico dice che non occorre. Che fare? Cosa posso usare per alleviare i sintomi?
Grazie

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara Utente, i suoi sintomi farebbero pensare ad un colon irritabile con variante diarroica, la terapia in questi casi si avvale di antispastici e fermenti lattici.

Sta passando anche un periodo di stress?

Cari saluti e mi tenga aggiornato
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2] dopo  
Utente
Grazie per aver risposto.
Ogni mattina a stomaco vuoto prendo i fermenti lattici, da molto tempo ormai, ho cambiato diverse confezioni ma i sintomi sono sempre gli stessi. A casa ho Debridat che mi e' stato consigliato per le necessita' ma non l'ho ancora preso. Quando usarlo?

[#3]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
cara utente, modi e tempi di somministrazione dei farmaci esulano dalle priorità di questo servizio essendo di pertinenza del suo medico curante. saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#4] dopo  
Utente
Non intendevo Modi e tempi di somministrazione ma volevo sapere quando usarlo, se in caso di aria nella pancia, dolori o diarrea. E poi cosa devo mangiare di frutta e verdura dato che il sintomo e' la diarrea? Sembra che tutto mi faccia male.
Grazie

[#5]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
lo può usare in tutti i casi che ha descritto lei. frutta e verdura meglio evitarla almeno per un po'
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica