x

x

Sangue dopo la defecazione

Salve,
sono una ragazza di 22 anni e il mio problema è iniziato un po' di mesi fa. Un giorno, dopo una defecazione abbastanza dolorosa, ho notato la presenza di sangue ( una o due macchioline) sulla carta igienica. La cosa è andata avanti per un po' di tempo, non continuativamente, nel senso che non sempre si è presentato il problema. Ho pensato fossero emorroidi e che il sangue fosse dovuto allo sforzo fatto, non ho però notato se il sangue fosse presente anche nelle feci. Qualche settimana fa mi è ricapitato e questa volta il sangue non era solo sulla carta ma anche nell'acqua ( sempre poco ) e si è aggiunto un dolorino all'ano simile ad un bruciore. Ultimamente invece sangue non ne vedo più ma alterno diarrea lieve a stitichezza dolorosa fino anche a dei casi di blocco intestinale completo. Per cui avverto lo stimolo ma ho solo aria nella pancia, ho un dolore nella zona dell'addome e più giù quasi esclusivamente verso destra. Dolore simile a quello del ciclo ma più pungente, come una specie di morsa che mi stringe fortissimo. Ieri per esempio era molto forte, oggi viene a tratti. Ho tutta quella zona dura e ogni tanto ho qualche nausea, ma non cosi forte da provocare vomito. Se può essere utile aggiungo che l'appetito varia da giorni che si affievolisce a giorni che aumenta, mi sento sempre stanca e spossata con dolori alla schiena e perdo in maniera smisurata i capelli.
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 632 347
Potrebbe essere una patologia benigna anorettale o una colite. Io farei una visita proctologica per chiarire le cose.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio