Utente
Buongiorno, mi sono appena iscritta e ho consultato il sito, interessante ma purtroppo non ho trovato le risposte che cercavo.
Ho 54 anni sono nullipara e in premenopausa intervento di miomectomia transvaginale nel 2007
Sono portatrice di colon irritabile, rettocele anteriore con prolasso circonferenziale piu evidente in sede anteriore, da un anno circa ho evacuazione incompleta episodi di emorroidi di 1 e 2 grado sanguinanti , feci poltacee. Recentemente ho provato a digitare per evacuare, ma essendo feci molli non mi libero del tutto e non voglio diventare schiava di questa manovra, non faccio uso di lassativi ,
Sabato scorso sono andata in pronto soccorso da una dott ssa proctologa, esame obiettivo: addome trattabile, non dolente né dolorabile alla palpazione sup e prof, O.I.in sede,non masse, non peritonismo, normotimpanismo colico, aia di ottusità epatica conservata, borborigmi presenti. Porte erniarie inguinocrurali libere. Espl rettale: due piccoli gaviccioli prolassati, sfintere tonico, continente,normale rilascio in ponzamento, ampolla liscia, ridondante, in anoscopia mucosa iperemica, sanguinante al toccamento, intussuscezione di parete nello strumento a riposo ed in ponzamento, terapia colonscopia e rx cistocolpodefecografia con studio del tenue, mesazalina 500 gel rettale 1 microclisma la sera per 20 gg.
Vado a prenotare la colon credendo di dover attendere almeno 20 o 30 gg. invece era libero un posto per lunedi 26, lho fissato perchè posto libero e' a febbraio !!! la mia domanda è questa: la mia dottoressa di base ha detto di aspettare a fare l esame perchè il retto è irritato e la soluzione "moviprep" mi infiamma ulteriormente ,oppure devo cogliere l'occasione e non pensarci piu? quando vado di corpo due volte al giorno , sulla carta igienica c'e SEMPRE SANGUE mentre in passato no e le emo si riassorbivano bene .
in precedenza mi avevano consigliato una legatura elastica ma non lho fatto
Chiaramente il caldo e lo stress al lavoro mi hanno aggravato i sintomi, ho fatto solo 10 gg. di montagna e ho mangiato di tutto senza problemi,
Grazie per la pazienza.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Concordo con l'opzione 2,
colga l'occasione,
non è detto che a febbraio la situazione sia migliore.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la tempestiva risposta.
Per quanto riguarda la sedazione, ho gia fatto una sedazione profonda quando sono stata operata di miomi uterini alla mangiagalli e non ho avuto problemi .Penso la procedura sia standard , cosi il paziente e l'operatore sono piu tranquilli. mi porto anche esami del sangue (recenti)

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Molto bene.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
Gentili medici,
lunedi mi hanno fatto la colonscopia.
La preparazione mi ha un po disturbato, il sapore del moviprep è orribile, ho cominciato alle ore 18 e ho finito alle 21 ,30 avevo già molta sete prima di bere i due litri poi ) , una sete inestinguibile
Dopo circa 40 minuti che avevo bevuto il primo litro ho cominciato ad scaricare liquido marrone, poi ho bevuto mezzo litro di acqua
al secondo litro mi è venuto lo sconforto e non si vuotava mai lo stomaco
puo dipendere da carenza di potassio e magnesio? sali che prendo quando fa molto caldo .Sono andata in bagno molte volte fino alle 24 poi ho cercato di dormire ma lo stomaco era troppo gonfio e rimestava. alla fine riesco ad addormentarmi, poi alle 2 mi sveglio con sete vado a bere e altra scarica!!!
esame:
motivazione: ematochezia
premedicazione:midazolam 3 mg e,v,. meperidina 50 mg e.v.

strumento introdotto fino al cieco in discrete condizioni di pulizia intestinale(score 1 di Boston). tutti i tratti colici esplorati presentano mucosa trofica indenne da lesioni macroscopiche. Noduli emorroidali di 1 grado
devo fare la defecografia in dicembre , nel frattempo la dott. di base mi ha prescritto simecrin 120 1 a pranzo e cena e anche un clistere
non sono ancora andata in bagno ma ho sentito che il retto e ingombro di feci che si attaccano alla parete, le emo sono ancora gonfie ma non danno fastidio ( pulizia e crema)
grazie

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Adesso sono esclusi problemi organici del colon.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Si è vero, dimenticavo di dire che l' ospedale san Giuseppe è bello e pulito , persone gentili e disponibili, ambiente gradevole e lettini morbidi! Mi sono trovata bene peccato per la preparazione .esiste anche la possibilita di fare una colon wash invece di bere lo "sturalavandini".A saperlo prima! Grazie

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
L'importante è che si sia tolta una preoccupazione.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it