Utente 398XXX
Salve, sono un ragazzo di 21 anni e da un paio di mesi ho un disturbo dell'alvo.
Partendo dall'aspetto delle feci che è diverso rispetto al solito: le prime emesse sono semi-solide con aspetto spugnoso quasi fossero grasse, che si disgregano. Spesso sottili, dello spessore di un dito e di colore più chiaro rispetto al normale. Seguono feci non formate, quasi diarroiche.
La defecazione è incompleta, alla prima volta ne segue una seconda dopo alcuni minuti e devo letteralmente correre. E' fastidiosa come cosa.
Tempo fa ho consultato il medico curante che ha associato i sintomi al colon irritabile, senza prescrivere niente a parte fermenti lattici che assumo.
E' compatibile con quello che ha detto o è opportuno valutare meglio la cosa? Ringrazio per l'attenzione. Saluti.

[#1]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signore,
dai sintomi descritti non è possibile effettuare una diagnosi. Sicuramente la diagnosi effettuata dal suo medico curante è più che plausibile ma la cosa migliore, perdurando i sintomi, è sicuramente riparlare con lui, per programmare eventuali accertamenti o una visita gastroenterologica.
Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile