Utente
Gentili dottori, ogni tanto ,mi capita di trovare del sangue rosso sulla carta igienica, sono molto spaventato un anno fa' feci una visita dal Colonproctologo, che mi fece anche un ano-retto-sigmoscopia. con esito negativo eccetto emorroidi di III grado,con una piccola fuoriuscita delle stesse, dopo una breve cura il fenomeno fini', ma da agosto ogni tanto, trovo questa carta sporca di sangue, da considerare che non soffro di stitichezza, nel 2008 ho praticato una colonscopia, con esito negativo.Adesso dopo tanto tempo e con questi sintomi, che faccio????ripeto la colonscopia???ho sentito parlare della colonscopia virtuale in 3D, e' attendibile?????.Premetto che il sangue e' di colore rosso vivo, ad agosto ho praticato un esame di sangue acculto ,con esito negativo, sono un po spaventato...................con i tempi che corrono......visto il posto dove vivo, prov di Napoli, limite Terra dei fuochi.Mi dicono che siano emorroidi..............ma c'e' differenza tra il sangue di causa emorroidaria e tumorale???????distinti saluti, e grazie x la risposta

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Il sangue è sempre lo stesso qualunque ne sia la causa.
Il suo problema dovrebbe essere pur sempre di natura emorroidaria.

Prima di pensare ad una colonscopia (dopo sei anni)
sarebbe utile una rivalutazione specialistica.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie x la risposta dott Quatraro, ieri ho parlato con il mio medico curante, che asserisce che ho le emorroidi che mi sanguinano...............come faccia a saperlo senza esami strumentali.................mah, faro' esami da me, grazie ancora