Utente
Ciao mi chiamo Marco 25 anni studente universitario fiorentino. Da qualche settimana mi si è formato intorno all’ano (proprio sul lato superiore del bordo) un rigonfiamento che mi prude. Al tatto risulta morbido e non si è più ingrossato. In quanto soggetto a episodi emmoroidali, ho pensato fosse un episodio di infiammazione di emmoroidi esterne. Inoltre spesso soffro di prurito anale, che curo come le emorroidi con creme tipo Proctolyn o Proctosedyl. Per conformazione della mia flora intestinale, sono stato interessato da infestazioni di parassiti intestinali. Negli ultimi tempi, con la formazione di questo gonfiore non doloroso ma pruriginoso, e altri piccoli gonfiori intorno, ho avuto prurito anale, difficoltà a defecare, liquidi dall’ano e episodi diarreici. Volevo sapere se potevate darmi qualche indicazione sul mio malessere, sulla gravità e se rivolgermi a un esperto grazie. Cordiali saluti,

Marco

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la sua potrebbe essere una patologia emorroidaria, ma una visita proctologica è necessaria per una conferma.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Il mio medico curante mi ha consigliato l'applicazione 2-3 volte al giorno di Preparazione H e di prendere 2 compresse mattina e sera di Neofitoroid per una settimana e poi passare a una, osservando il decorso del fenomeno. Posso provare a seguire le sue indicazioni prima di rivolgermi a un proctologo? La ringrazio della gentile risposta

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Se la diagnosi è giusta, può provare.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza