Prurito anale gonfiore e perdita di

Buonasera dottore. Da molto tempo credo più di un anno a volte ho prurito all'ano poi si presenta un "rigonfiamento" ed esce una specie di acquetta non so muco. Mi sono molto preoccupato perché ho letto in internet che se non trattatato puó provocare cancro o un infenzione che puó provocare la morte. Ho 22 anni spero possiate rassicurarmi. Grazie
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 206 8
Nessun cancro, potrebbe trattarsi di una fistola perianale. Indispensabile una visita proctologica.

Dr. Roberto Rossi

[#2]
dopo
Utente
Utente
A volte si presenta il prurito non sempre. E non mi é mai uscito pus sembra qualcosa di umido . Applico la pomata "proctosedy" se non sbaglio si chiama e passa solo che dopo qualce giorno riappare. Un suo collega invece mi ha parlato di mucorrea se non sbaglio e che non sembra fistole. Ho notato specialmente dopo che sono uscito e rientro a casa si presenta il prurito. Non so forse sudore e il prurito é localizzato specialmente nella parte laterale e all'inizio dell'ano poco dopo i genitali e non sempre è presente il rigonfiamento. Lei che ne pensa?
[#3]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 206 8
Senza una visita non posso darle ulteriori risposte.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test