Proctite ulcerosa

Buongiorno,
mi chiamo Pancrazio ho 66 anni, e da da un paio di messi , soffro di dolori fastidiosi all,ano. Mi hanno diagnosticato, un proctologo, una anoproctite acuta ulcerosa.
Ho esguito anche una colonscopia che non evidenzia nulla di preoccupante tranne qualche diverticolo e delle emoroidi. Il medico mi ha prescritto delle compresse di VISAVEN 2 al mattino e due la sera per venti giorni e successivamente 1 al mattino e 1 la sera per altri venti giorni.
TOPSTER supposte 3 mg 1 mattino e 1 sera per 20 giorni.
PENTACOL gel 500mg una a mezzogiorno per 15 giorni.
PRISMA 50 mattina + 2 sera per 10 giorni.
Poi dieta priva di verdure, dolci, cioccolato, frutta ecc.
Nonostante siano trascorsi 13 giorni non sono migliorato molto, i dolori ci sono sempre anche se piu' lievi e a tratti durante la giornata, secondo il medico il tutto e' dovuto perche' io ho delle fecci molto morbide da sempre, e mi ha consigliato per 7 giorni DICOFLOR 60 , fermenti lattici.
Dottore sono molto preoccupato, si puo' guarire?
Grazie e saluti.
Pancrazio.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,2k 297 5
Ha fatto una colonscopia, non sono state effettuate delle biopsie ?A distanza e senza maggiori informazioni non possiamo esserle di aiuto.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
niente biopsie, reano necessarie?
saluti e grazie
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,2k 297 5
Di solito, in presenza di una infiammazione della mucosa rettale, in special modo se è ulcerata (proctite ulcerosa), si eseguono delle biopsie.
Con una coloscopia che lei definisce negativa, non so che cosa il suo medico abbia visto.
A distanza senza ulteriori informazioni sul tipo di proctite non possiamo rispondere alla sua domanda( Dottore sono molto preoccupato, si puo' guarire?), perchè esistono infiammazioni croniche che di solito si possono ripresentare.
Credo che la domanda vada rivolta a chi l'ha in cura.
Cordiali saluti.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test