x

x

Defecazione difficoltosa

Salve sono una ragazza di 20 anni, da piccola ho sempre sofferto di stitichezza ostinata, andavo di corpo una volta a settimana, poi verso gli otto anni la situazione è migliorata notevolmente, swriuscivo ad evacuare ogni giorno anche se le mie feci non sono state quasi mai morbide, presumo per il fatto che bevevo pochissimo. Ultimamente i problemi sono tornati, da circa tre mesi sento di non riuscire mai a svuotarmi bene, ci vado ogni giorno ma ne faccio poca e soprattutto la sera ho molto gonfiore e faccio molta aria inoltre sento dei "picchi" nel basso addome, come qualcosa tirasse. La situazione migliora quando riesco ad evacuare completamente e mi accorgo che le feci sono veramente tante, quasi mi spaventa la quantità. Non riesco a capire quale sia il motivo dato che da qualche anno assumo più frutta e verdura possibile e non bevo meno di 1,5 litri d'acqua al giorno. Quale potrebbe essere il motivo? Cosa mi consiglia di fare? Grazie mille.
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,9k 250 2
Gentile utente, se dovesse persistere la sintomatologia anche dopo questo periodo natalizio, dove comunque una modificazione della propria dieta potrebbe avvenire, le consiglierei una valutazione gastroenterologica per stabilire con lo stesso specialista gli esami più specifici del caso.
Saluti

Dr. Sergio Sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille! Ho notato che durante questi giorni avendo avuto l'influenza ho mangiato molto poco e la situazione è migliorata! Non capisco il motivo dato che comunque non ho allergie e ritengo di avere una dieta abbastanza sana.
[#3]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,9k 250 2
Va meglio quindi, i disturbi che ha descritto possono essere condizionati anche da una situazione di stress oltre l'alimentazione.
Saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio!
[#5]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,9k 250 2
Di nulla e auguri
[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve, scusi per il disturbo, le scrivo per la presenza di un nuovo sintomo, sono circa tre giorni che ho lo stimolo di andare in bagno molto frequente (circa 4 volte al giorno), nella prima scarica le feci sono normali ma quello che mi preoccupa sono le successive poiché non si presentano neanche come feci ma come un insieme di "semini" di vari colori, dal giallo all'arancione al marrone scuro, sembrano dei pezzi di cibo frantumati, tenuti insieme da muco, che molto spesso al contatto con l'acqua si sfaldano. Sono molto preoccupata, può essere qualcosa di grave?
[#7]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,9k 250 2
Non è un sintomo preoccupante, ma si faccia visitare dal gastroenterologo e tenga sotto controllo il suo stato d'ansia, se non riesce da sola anche facendosi aiutare.
Saluti
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, buona serata!
[#9]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,9k 250 2
Prego e saluti

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio