Utente 169XXX
Buongiorno, ho effettuato una rettosigmoidoscopia in data 4 luglio, che non ha riscontrato alcuna patologia "degna di nota".
L'esame è stato particolarmente difficile e doloroso a causa di una curva particolarmente accentuata, o almeno così mi è stato detto. Subito dopo l'esame ho avuto dei borbottii causati probabilmente dall'aria, ma niente di che. La notte ho fatto diarrea. Dal giorno dopo ho cominciato ad avere dei fastidi alla parte bassa sinistra, corrispondenti alla zona nella quale ho provato molto dolore durante l'esame, un po' come delle fitte. Continuano anche ora a distanza di una settimana.
Considerando che prima non avevo di questi problemi localizzati, potrebbe ciò essere dovuto all'esame? Cosa potrei fare per accertarmi della natura di questo dolore?

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
buonasera credo sia solo rimasto un po' irritato il colon, se non ha dolori forti ed al bagno va regolarmente non mi preoccuperei più di tanto.
assuma semmai un antispastico.
ci riaggiorniamo
saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica