Utente
Buongiorno dottori, sono una ragazza di 29 anni e scrivo sperando di trovare da voi una qualche risposta esaustiva e comprensiva del mio stato d'animo.
Da quando sono stata in ferie ad agosto ho iniziato ad avere problemi intestinali. Il mio medico al ritorno mi ha visitata e dato normix e valpinax, sostenendo che si trattasse di colon irritabile. Il problema si era apparentemente risolto.
Il primo week end di ottobre sono stata al mare e ho esagerato un po' col cibo, conseguenza uno scarico di diarrea (colpo di freddo?) da allora defeco sempre normalmente al mattino ma con feci marrone chiaro e talvolta sottili. Aggiungo che ho avuto anche problemi di emorroidi, e una piccola e' ancora riscontrabile in prossimità dell'ano.
Oggi appena dopo pranzo (ho mangiato anche un pezzo di cioccolato al latte) sono andata in bagno; dopo una parte di defecazione solida e di colore marrone ho avuto uno scarico di diarrea. Sono una ragazza ipocondriaca e ansiosa lo ammetto, ma non riesco a togliermi dalla testa di avere qualcosa di grave.
Non ho alcun tipo di dolore a stomaco, pancia.. ieri sono stata a un matrimonio e ho mangiato normalmente senza alcun problema X esempio. Ho solo queste alternanze nella defecazione. Potrei avere qualcosa di grave? Sono terrorizzata. Grazie mille

[#1]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
Dai suoi numerosi consulti precedenti e da questo si evince che la risposta se l'è già data da sola e sta nella sua ipocondria. Dovrebbe pensare a curare quella piuttosto che i suoi presunti disturbi intestinali.

Cordialmente,
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#2] dopo  
Utente
Le mie feci però appaiono sottili e talvolta a piccoli pezzi. Sento come una defecazione ostruita. Giovedì ho ecografia completa addome e come preparazione mi hanno somministrato 3 giorni di carbone vegetale milicon gas. Pensavo mi avrebbe aiutata a espellere gas in eccesso e invece avverto più fatica a defecare. Ci fosse qualcosa di grave avrei anche altri sintomi quindi? E il senso di dover defecare (falso) che ho soprattutto dopo cena a cosa può essere riconducibile? La ringrazio per la sua attenzione, sto vivendo giorni pesantissimi, ho la convinzione mentale inconscia di avere qualche malattia grave..

[#3]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Nulla di grave. Cerchi di regolarizzare il suo intestino attraverso la dieta. Le ribadisco che sarebbe più opportuno pensare a curare la sua ipocondria. Buona giornata.
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore, le scrivo per aggiornarla in quanto ho eseguito oggi ecografia completa addominale e pelvica.
Risultato: fegato,pancreas, milza e tutto quanto risultato nella norma. Intestino un po' meno visibile a causa di un residuo di feci, ma ok a detta del medico.
Ovaio sinistro: anni fa avevo alcune cisti ovariche, ad oggi mi ha riscontrato solo alcuni follicoli di entità trascurabile.
Liquido in minima quantità nel cavo di Douglas. Posso secondo lei definitivamente tranquillizzarmi?
In seguito ho eseguito anche test intolleranze alimentari: sono risultata lievemente intollerante al lievito di birra. Può essere questo la fonte di malessere Dopo alcuni pasti?
L'ecografia avrebbe messo in rilievo eventuali anomalie giusto?
Grazie mille

[#5]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Stia tranquilla. Prego
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it