Utente
Buonasera,
due anni fa ho fatto gastroscopia e mi è stata diagnosticata una gastrite erosiva antrale.
Poiche negli ultimi mesi accuso sempre dolore e bruciore allo stomaco con tanta aria, vorrei sapere se devo ripetere la gastroscopia.
Attualmente sono in terapia con omeoprazen 20 e gaviscon al bisogno.
Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non serve la gastroscopia. Serve solo una terapia adeguata.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, grazie di aver risposto. Le volevo esporre un pò più nei dettagli la mia situazione... Io soffro con lo stomaco e intestino da vari anni. Ho fatto varie gastoscopie e anche colonoscopie. Come anticipato nel messaggio precedente dalla ultima gastro di due anni fa si evidenzia una gastrite erosiva mentre l'ultima colon fatta un anno fa era del tutto negativa. Ora sono vari mesi che accuso vari disturbi sia allo stomaco che alla pancia: dolore bruciore e cattiva digestione e spesso nausea allo stomaco e dolori diffusi e alvo alterno per quanto riguarda l'intestino. Io sono un sogetto molto ansioso e i medici consultati mi hanno detto che molti sono disturbi nervosi. Ultimamente però mi è capitato di avere una diarrea frequente che non andava via neanche con Normix allora il medico mi ha prescritto analisi delle feci: esame culturale , parassitologico, sangue occulto e calprotectina.
I risultati sono tutti negativi tranne per il sangue occulto che risulta positivo ripetuto anche dopo pochi giorni. Io sono molto preoccupata ma il medico dice che poichè la calprotectina è normale e avendo fatto sia gastro che colon da poco tempo non devo fare altro per il momento. Vorrei sapere lei cosa pensa a riguardo...mi devo preoccupare per questo sangue occulto nelle feci? Mi consigli cosa fare...sono davvero molto impaurita. Grazie mille

[#3] dopo  
Utente
Mi scusi....dimenticavo di dirle che a volte le feci sono di colore scuro. Non capisco se è per la verdura che mangio o potrebbe essere a causa di questo sangue occulto.
Mi scusi e grazie ancora

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È per la verdura....
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
E secondo lei non devo effettuare altre indagini?

[#6] dopo  
Utente
Io ho 51 anni e sono da poco in menopausa. Le riporto quello che ho scritto in uno dei miei ultimo messaggi poichè dalla sua risposta penso che lei visualizzi solo l'ultimo....
Io soffro con lo stomaco e intestino da vari anni. Ho fatto varie gastoscopie e anche colonoscopie. Come anticipato nel messaggio precedente dalla ultima gastro di due anni fa si evidenzia una gastrite erosiva mentre l'ultima colon fatta un anno fa era del tutto negativa. Ora sono vari mesi che accuso vari disturbi sia allo stomaco che alla pancia: dolore bruciore e cattiva digestione e spesso nausea allo stomaco e dolori diffusi e alvo alterno per quanto riguarda l'intestino. Io sono un sogetto molto ansioso e i medici consultati mi hanno detto che molti sono disturbi nervosi. Ultimamente però mi è capitato di avere una diarrea frequente che non andava via neanche con Normix allora il medico mi ha prescritto analisi delle feci: esame culturale , parassitologico, sangue occulto e calprotectina.
I risultati sono tutti negativi tranne per il sangue occulto che risulta positivo ripetuto anche dopo pochi giorni. Io sono molto preoccupata ma il medico dice che poichè la calprotectina è normale e avendo fatto sia gastro che colon da poco tempo non devo fare altro per il momento. Vorrei sapere lei cosa pensa a riguardo...mi devo preoccupare per questo sangue occulto nelle feci? Mi consigli cosa fare...sono davvero molto impaurita.
Ho consultalto diversi medici alcuni dicono che i il mio colon irritabile può essere diventato più sensibile per la menopausa. Un gastoenterologo mi dice che posso aspettare per fare altra colon e gastro perchè le ho fatte di recente e la calprotectina è normale. un altro invece dice che con il sangue occulto positivo dovrei rifarle. Lei cosa ne pensa? Grazie mille

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non serve ripetere gastroscopia e colonscopia. Valuterei eventuali intolleranze alimentari (lattosio, glutine).
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it