Utente 421XXX
Salve a tutti sono una ragazza di 30 anni, normopeso., a tutt oggi sedentaria, con una predisposizione ansiosa fortissima che mi fa avere paura di vivere. Ad aprile di questo anno ho fatto visita gastroenterologica nella quale lo specialista mi ha diagnosticato colon irritabile e poi anche visita proctologica e il medico specialista ha detto emorroidi di 2 grado,sanguinanti ogni tanto ma non dolenti. Il medico ha ritenuto non necessaria l Operazione, mi ha consigliato daflon e una crema proktis. Un mese Fa mi è stato diagnosticato ipertiroidismo, ho iniziato la cura con il tapazole, e in più un altra cosa importante a maggio ho iniziato con la pillola per contrastare i dolori mestruali, mi è stata data novadien ma non la tolleravo e il gine me l ha cambiata a settembre con klaira. Da un po' di settimane mi capita, io essendo portata ad andare in bagno 3 volte la mattina, a volte sono stitica e spingo sapendo di sbagliare, è come se sentissi dolore/fastidio all ano dopo la defecazione, come se dovessi andare di nuovo in bagno, main realtà non esce nulla. Da cosa dipende? Il fastidio rimane per un ora e poi scompare. Ieri dopo mesi poi le emorroidi sono scoppiate.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente.
Potrebbe dipendere dalla sindrome del colon irritabile, anche la congestione emorroidaria partecipa alla sintomatologia riferita.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com