Utente 434XXX
Buongiorno dottore, mi sono decisa a chiedere un parere qui perché l'ansia mi sta snervando.
Ho 29 anni, non ho mai avuto problemi intestinali se non quest'estate in ferie: non tolleravo a cena soprattutto cibi complessi, pena correre subito in bagno. Al ritorno il mio medico mi ha controllato sia manualmente che con stetoscopio in lungo e in largo, Visto che io già mi disperavo per un possibile tumore all'intestino. Mi ha diagnosticato colon irritabile: normix X 5 gg e gocce valpinax prima dei pasti. Terminato il normix stavo benissimo. Solo avevo il problema opposto: feci troppo dure, incompatibili con le mie emorroidi. Per questo mi ha consigliato psyllumgel. Ne prendevo pochissimo, giusto mezzabustina prima di andare a dormire e funzionava, ammorbidendomi e assottigliandomi le feci.
Ora e' qualche giorno che pur non assumendo più psyllumgel da settimane ho feci marrone chiaro e non sottilissime ma comunque dalla forma allungata. Non ho mal di pancia/stomaco ne nulla. Solo al mattino quando defeco noto questo particolare. E sono veramente nel panico. C'è il rischio di un tumore al pancreas?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non piu' di quello medio nella popolazione. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 434XXX

Quindi le mie feci in assenza di altri sintomi come dolori non devono allarmarmi?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 434XXX

Dottore approfitto ancora una volta del suo consulto: aggiungo che dopo i pasti principali (ho appetito normale) accuso un po' di meteorismo. Quindi feci non molli ma di colore marrone chiaro, solide ma più sottili e meno "poltigliose" della norma, e qualche flautulenza dopo i pasti. Può trattarsi di colon irritabile? Posso escludere patologie gravi? Non accuso alcun tipo di dolore.. grazie mille