Attivo dal 2017 al 2018
Ho sintomi da colon irritabile, per cui dovrò effettuare anche se con molta ansia ulteriori accertamenti come prescritti dal medico, comprensivi di esame endoscopico (feci sempre poltacee a giorni scarse e a giorni abbondanti con alvo alterno, dolori addominali, meteorismo ed evacuazione incompleta/frazionata).
Mi sono accorto che mangiando la sera determinati alimenti (barbabietole, pomodori), non mangiate nei giorni precedenti, al mattino le ritrovo nelle feci anche se magari non sono andato particolarmente "spedito", quindi in 10 - 12 ore di distanza.

Se il transito del cibo è di 24 - 72 ore come indicato, come possibile che nelle feci ci siano tracce di alimenti mangiati poche ore prima?
A livello gastrico digerisco velocemente (poche ore) e mi immagino che anche il tenue faccia in qualche ora in più.

Quindi non capisco se nonostante le evacuazioni incomplete il mio intestino è lento o veloce!

Cordiali Saluti!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'evacuazione incompleta e/o frazionata è sempre un'evacuazione per cui non vedo problematiche di rilievo.



Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2017 al 2018
Capisco, ma il mio timore è una neoplasia che chiude il colon!

Quanto alla velocità di transito, ma è normale se una persona mangia un determinato alimento alla sera, già trovarlo nelle feci al mattino (10, 12 ore di distanza)?
Leggendo è riportato in molte parti che la velocità di transito del colon è di 24 - 72 ore, quindi strano questo!

CORDIALMENTE!

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ha un tumore e può trovare residui alimentari nelle feci
anche dopo 12 ore.....
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2017 al 2018
Per quanto riguarda la stipsi causata da neoplasie stenosanti, mi potrebbe spiegare come si manifesta?

Sono diversi mesi che ho alvo alterno (a maggio è stata una tregua), adesso mi ricapita di avere evacuazioni scarse per due giorni per poi avere un giorno con due scariche "spedite" e abbondanti!

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> Per quanto riguarda la stipsi causata da neoplasie stenosanti, mi potrebbe spiegare come si manifesta? <<

Finirebbe in ospedale per una subocclusione.

I suoi sintomi, con il limite del consulto a distanza, sono da intestino irritabile e non da tumore.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Attivo dal 2017 al 2018
Aria nella pancia che non riesco ad espellere e si "blocca" molto dolorosamente per ore e ore in determinati segmenti del colon è un problema che a giorni si fa sentire e che mi accompagna da molti anni, così come i brontolii addominali, dolori e alvo alterno.

Mi ero scordato di dirle che ad una ecografia mi hanno diagnosticato un ispessimento appendicolare per patologia cronica (di attacchi di appendicite ne ho sofferto moltissimo fino ad ora, ma non negli ultimi mesi) ed una diverticolosi del sigma.

Spesso avverto un dolore tipico tra ombelico e inguine lato sx.

CORDIALMENTE!

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Soffre di meteorismo e la causa (intolleranze, disbiosi) va ricercata con il gastroenterologo.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Attivo dal 2017 al 2018
Provvederò, ma per quanto riguarda l' evacuazione incompleta/frazionata che ho sempre sofferto ma in particolare da maggio di quest' anno, teoricamente possibile che un grosso polipo disturbi il transito intestinale?

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente molto improbabile.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Attivo dal 2017 al 2018
GRAZIE!

La prego di rispondermi ulteriormente:

Quanto al miglioramento di un quadro di evacuazione incompleta/frazionata che differenze ci sono tra macrogol e lattulosio in termini di effetto e durata?
Il medico mi aveva consigliato il lattulosio.