Utente cancellato
Buongiorno, sono un ragazzo di 23 anni e due giorni fa ho avuto il mio primo rapporto anale passivo durato pochissimi minuti (un paio). Purtroppo preso dalla foga del momento non abbiamo utilizzato nè lubrificante nè protezione. Sono un soggetto molto ansioso e in certi versi ipocondriaco, ma facendo leva sul fatto che il mio compagno ha fatto diversi esami del sangue tutti negativi mi sono abbastanza fidato. Il problema ora è questo: durante la fase iniziale della penetrazione ho sentito per un'istante un bruciore allucinante a livello del plesso emorroidario (purtroppo ne soffro, ho una vena di colore verde che vedo gonfia al di fuori dell'ano) che però sono silenti e si infiammano in pochi periodi dell'anno. Ad oggi, dopo due giorni, sento tumefatta tutta la zona dell'ano tipo edema e un pò dolorante. Mi sono comparsi poi dei sintomi tipici della colite spastica con spasmi nel basso ventre, meteorismo, bruciore alla minzione e defecazione irregolare. Sto alternando pomate di hirudoid e proctolyn. Le emorroidi si sono molto sgonfiate ma mi rimane questa sensazione di edema e gonfiore nella regione perianale. Sono preoccupato di aver creato un danno irreversibile in quanto inserendo il dito nel retto sento l'ampolla come un pò contratta che mi stringe il dito (non so se è il normale diametro). Di solito in quanto tempo passano queste tumefazioni? Dovrei fare un antibiotico per scongiurare infezioni? Vi ringrazio molto per la pazienza.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Qualche giorno
No, non credo
Se persiste si faccia visitare. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
471619

dal 2018
La ringrazio Dottore per la celere e consolatrice risposta. Consapevole che non è possibile effettuare diagnosi in questa sede, mi permetto di abusare della Sua professionalità facendoLe vedere queste due escrescenze che mi causano il 'peso' e fastidio tra le natiche. Credo che verosimilmente siano emorroidi esterne fuoriuscite, si trovano sulla parte inferiore e laterale dell'ano, non fanno male ma a volte pizzicano, premendole all'interno rientrano ma poi fuoriescono. Non ho problemi alla defecazione. All'inizio ho trovato piccole tracce di sangue solo se premevo la carta igienica all'interno dell'orifizio (penso di avere qualche emorroide interna, mi farò visitare quando troverò il coraggio). Sto proseguendo con arvenum e proctolyn. In un attacco d'ansia sono arrivato a pensare che poteva essere prolasso o altro di grave. Purtroppo ne so poco, può trattarsi di emorroidi e in questo caso di che grado appaiono e quali i trattamenti verosimilmente efficaci? Conviene evitare futuri traumi o è possibile continuare ad avere rapporti? Grazie mille ancora per la disponibilità.

Link alle immagini:
http://oi66.tinypic.com/s1hgyh.jpg
http://oi67.tinypic.com/2ebqyw4.jpg

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non riesco a vedere le immagini. In ogni caso fino a quando ha disturbi eviterei e come le dicevo, per una definizione del problema ed eventuali soluzioni la cosa da fare è una visita proctologica. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
471619

dal 2018
La ringrazio ancora farò la visita qualora fosse necessario, anzi molto probabilmente prenoterò con lei a Cantù nel nuovo anno. Ci tenevo che mi desse un'opinione sulle foto riguardo le escrescenze. Il link funziona può magari fare un copia incolla nel browser, le ho postate in un altro link https://postimg.org/gallery/nm19mjjc/ Ovviamente se non la disturba molto. La ringrazio molto ci terrei ad avere rassicurazioni momentanee.

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prego.
Ora le ho viste.
Sembrerebbero emorroidi.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it