Utente 472XXX
Buongiorno, volevo sottoporvi ad una condizione disagevole che purtroppo si sta verificando da 2 settimane.
Tutto è iniziato Con una semplice infezione alla vie urinarie curata con "Monuril " 3g a bustine da prenderne 1 al giorno per un totale di 2 bustine.
Passata l'infezione mi è venuta una diarrea molto forte con scariche violente e continue e dopo aver contattato il medico curante mi dice di prendere " dissente 2 mg a compresse per bloccare la diarrea, dopo 6 giorni ho finito la cura che mi ha prescritto, in parte sono migliorato in quanto le scariche sono diminuite in modo significativo ma purtroppo la diarrea e rimasta e dopo essere ritornato mi prescrive il normix da prendere 2 pillole ogni 12 ore per un totale di 4 al giorno e dopo aver finito la cura di 7 giorni la situazione in parte è migliorata perché le feci non sono più liquide (apparte qualche episodio) ora invece le feci sono di colore marrone chiaro e sono un po più composte riguardo a prima.
Ora ho prenotato degli esami delle feci che dovrò fare lunedì prossimo per 3 campioni alla ricerca di sangue e in più il medico mi ha consigliato di fare una colonscopia con biopsia.
Ora la mia domanda è questa : visto che le medicine assunte non hanno dato l'effetto desiderato e probabile che si tratta di un tumore al colon? Ho dovuto cambiare in modo drastico le cose da mangiare eliminando praticamente tutto e mangiando solo in bianco
Ma la paura che possa essere una malattia e preoccupante.
Ho 28 anni e verificando su diversi siti internet l'età per essere più attenti parte dopo i 50 anni anche se come la storia insegna non c'è un età per queste malattie.
In attesa di un vostro riscontro vi porgo distinti saluti

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Un tumore no!, ma una infiammazione della mucosa del colon, scaturita dall'assunzione di antibiotici, è possibile.
La colonscopia sarà dirimente.
Se lo desidera ci tenga informati.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 472XXX

La ringrazio per la sua risposta dott d'oriano. La prima data utile per effettuare la colonscopia e di marzo 2018 nel frattempo farò le analisi delle feci per la ricerca di eventaule sangue.
In attesa di effettuare la colonscopia cosa mi consiglia di fare? Devo seguire la dieta imposta dal medico curante?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Prego.
Una visita proctologica con proctoscopia potrebbe darle già delle risposte.
Si!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 472XXX

La ringrazio nuovamente per la sua risposta dott d'oriano
Volevo sapere secondo le sua esperienza medica se i sintomi elencati possono far ipotizzare una situazione preoccupare

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Le ho già risposto nella [#1] dopo 28 minuti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com